16:52 05 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
120
Seguici su

L'attacco arriva a poche settimane dalla sparatoria di Jersey City, quando ad essere preso di mira era stato un negozio kosher.

Diverse persone sono rimaste ferite ieri sera dopo che uno squilibrato armato di machete ha preso d'assalto una sinagoga nella periferia Nord di New York.

I fedeli si erano radunati per le celebrazioni di Hanukkah, la tradizionale festa ebraica che ricorre proprio in questo periodo dell'anno.

Stando alle prime informazioni, l'attentatore sarebbe un afroamericano che avrebbe cominciato a colpire le persone che stavano pian piano cominciando a gremire il luogo di culto.

Sul posto sono stati immediatamente chiamati i soccorsi, che si sono presi cura delle vittime. Dalla scena del crimine sono stati girati diversi filmati che sono stati poi condivisi sui social.

Secondo i primi resoconti della polizia locale, il responsabile, i cui motivi non sono ancora stati chiariti, sarebbe stato arrestato nel quartiere di Harlem dopo una caccia all'uomo alla quale hanno partecipato diverse unità terrestri oltre che alcuni elicotteri.

Recentemente, un negozio kosher di Jersey City era stato teatro di una sparatoria nel corso della quale avevano perso la vita sei persone.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook