20:28 06 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
0 11
Seguici su

La centrale nucleare di Leibstadt è stata costruita nel 1984 ed è uno dei quattro impianti energetici di questo tipo in Svizzera.

Il reattore della centrale nucleare di Leibstadt, nel nord della Svizzera, si è spento automaticamente per un problema tecnico registratosi nella giornata di oggi, ha dichiarato l'ispettorato federale per la sicurezza nucleare elvetico (Ensi).

L'impianto di Leibstadt, costruito nel 1984 è una delle quattro centrali nucleari del Paese elvetico, si è spento automaticamente alle 7.48 dell'orario locale a seguito di un guasto tecnico nella parte non nucleare dell'impianto, si afferma in un comunicato dell'authority svizzera.

"L'impianto è in condizioni di sicurezza. La rete di misurazione automatica in prossimità delle centrali nucleari non ha mostrato alcun aumento di radioattività", ha affermato l'Ensi.

La temporanea sospensione della centrale di Leibstadt arriva una settimana dopo la chiusura definitiva della centrale nucleare di Mühleberg, alle porte di Berna. E' diventato il primo reattore nucleare svizzero ad essere disattivato. Il reattore era in servizio dal 1972 e forniva il 5% dell'elettricità utilizzata in Svizzera. La decisione di chiudere lo stabilimento di Mühleberg è stata presa per questioni economico-lavorative.

Tags:
Incidente, Nucleare, Società, Svizzera
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook