18:33 07 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
111
Seguici su

Hanno rischiato di morire in 21 a causa del monossido di carbonio concentratosi nella chiesa, proprio la notte della vigilia di Natale in cui si festeggia la nascita di Gesù.

È accaduto nel nord della Francia ieri sera durante la messa della vigilia di Natale in una chiesa. 21 persone intossicate da monossido di carbonio sono finite in ospedale. L’allarme è scattato abbastanza in fretta, quando più persone hanno cominciato a lamentarsi per il mal di testa che stava colpendo un po’ tutti nella chiesa. Chiamati i pompieri e le forze di polizia, i primi hanno rilevato alte concentrazioni della CO nell’aria, fino a 350 ppm, mentre l’esposizione non dovrebbe superare i 50 ppm.

Correlati:

Ecco come festeggiano il Natale in tutto il mondo
Gli Auguri di Natale dei politici italiani via Facebook
Americano rapina una banca e distribuisce soldi ai passanti gridando "Buon Natale!"
Tags:
Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook