18:41 30 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
5253
Seguici su

Nel corso degli scorsi mesi la NATO ha eseguito diverse esercitazioni militari, tra cui una che ha riguardato delle operazioni navali nel Mar Nero.

Il ministro della Difesa russo, Sergey Shoygu ha fatto quest'oggi il punto della situazione circa il programma "quattro per trenta" della NATO.

Shoygu si è detto certo che l'iniziativa anti-russa verrà completata entro il 2022:

"L'Alleanza Atlantica sta ultimando l'iniziativa USA 'quattro per trenta'. Essa presuppone la mobilitazione, in un periodo massimo di 30 giorni, di 30 battaglioni di fanteria meccanizzata, 30 squadriglie aeree e 30 navi da guerra. Al primo dicembre, le forze terrestri sono già al completo, mentre quelle aeree e marittime sono rispettivamente al 76% e al 93% del loro processo di completamento", ha dichiarato il ministro.

Il ministro ha poi aggiunto che, secondo le stime del ministero della Difesa che il progetto prevede una riduzione dei tempi di mobilitazione dei bombardieri strategici da 10 giorni a 24 ore".

Nel corso degli scorsi mesi la NATO ha eseguito diverse esercitazioni militari, tra cui una che ha riguardato delle operazioni navali nel Mar Nero ed un'altra su degli scenari nucleari in Germania.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook