08:41 10 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
140
Seguici su

L'imbarcazione sospetta era priva di bandiera distintiva, il che ha immediatamente insospettito l'equipaggio dello sminatore britannico impegnato in una pattuglia nelle acque del Mar Arabico.

Una nave della Marina militare britannica, la Royal Navy, ha intercettato un carico di metanfetamina del valore di oltre 3,3 milioni di sterline (poco meno di 4 milioni di euro) nelle acque del Mar Arabico.

Nel comunicato ufficiale, pubblicato nelle ultime ore, si apprende che durante una pattuglia uno sminatore britannico HMS Defender si è imbattuto in un'imbarcazione sospetta, priva di bandiera distintiva.

Il comandante della nave ha così deciso di inviare a bordo un corpo di ispezione che, in poco tempo, ha individuato 11 sacchetti contenenti 15-20 kg ciascuno di sostanze stupefacenti, per un totale pari a 131 kg.

"La marina ha fatto ai terroristi un bel regalo prenatalizio, sequestrando in Medio Oriente una quantità di sostanze stupefacente del valore di 3,3 milioni di sterline", si legge nel comunicato.

Recentemente in Spagna è stato fermato, per la prima volta in Europa, un narcosottomarino, carico di 3000 kg di cocaina.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook