13:50 08 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Mercoledì scorso, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha votato per accusare il presidente Donald Trump di essere accusato di ostruzione al Congresso e abuso di potere, facendo sì che Trump fosse il terzo presidente degli Stati Uniti nella storia ad essere accusato.

Donald Trump ha twittato giovedì, in un'apparente risposta al presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi sulle presunte indecisioni su quando continuare con il processo d'impeachment del presidente al Senato degli Stati Uniti, che voleva "un processo immediato".

Trump ha affermato che i democratici gli hanno dato "nessun processo dovuto alla Camera, nessun avvocato, nessun testimone, niente di niente", mentre li accusava di "cercare di dire al Senato come eseguire il processo".

Il presidente degli Stati Uniti ha suggerito che i repubblicani "non sono mai stati così uniti", mentre i democratici non sono riusciti a "ottenere nemmeno un voto" dai membri del GOP alla Camera.

Ieri leader della maggioranza al senato americano Mitch McConnell ha incontrato il leader della minoranza democratica Chuck Schumer per discutere le regole di base per il processo d'impeachment di Trump al Senato.

​"Questo pomeriggio, io e il mio amico leader democratico abbiamo avuto una conversazione cordiale, abbiamo discusso di potenziali percorsi in seguito al voto d'impeachment del presidente Donald Trump da parte dei Democratici alla Camera... a oggi, tuttavia, rimaniamo in un vicolo cieco" ha detto McConnell durante le osservazioni al Senato giovedì.

In seguito al voto d'impeachment sulla Camera del Parlamento il 18 dicembre, Nancy Pelosi ha rifiutato d'inviare immediatamente gli articoli al Senato, dicendo che la Camera avrebbe inviato gli articoli d'impeachment solo dopo che il Senato avesse avviato il processo per il processo di Trump.

"La prossima cosa (da fare) per noi sarà quando vedremo che il processo verrà avviato al Senato, quindi sapremo il numero di dirigenti che potremmo dover andare avanti e chi sceglieremo", ha detto Pelosi.

Alla domanda in una conferenza stampa dopo il voto su quando sarebbe stata fatta la scelta, Pelosi non si è sbilanciata, dicendo che era in attesa di vedere "cosa stanno facendo al Senato", riferendosi all'intenzione annunciata del leader della maggioranza del Senato Mitch McConnell di assolvere il Presidente.

Il voto per l'impeachment

Trump è il terzo presidente della storia degli Stati Uniti ad essere sottoposto ad impeachment dopo che i democratici - che controllano la Camera dei rappresentanti - hanno votato mercoledì per il suo impeachment per abuso di potere e ostruzione al Congresso, dopo che le indagini hanno concluso che aveva invitato l'ingerenza straniera nel processo elettorale americano.

Il presidente deve ora affrontare un processo al Senato degli Stati Uniti ma, anche dopo l'atteso dibattito acceso, è improbabile che Trump venga rimosso dal potere, poiché il massimo organo legislativo degli Stati Uniti è controllato da membri del partito repubblicano che hanno chiarito che consentiranno al presidente di rimanere in carica.

Correlati:

Camera dei Rappresentanti USA vota per l'impeachment di Trump
Impeachment Trump: oggi 6 ore di dibattito prima del voto decisivo
Cosa implicherà l’impeachment di Trump?
Tags:
Congresso USA, Congresso, Impeachment, processo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook