18:41 11 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
203
Seguici su

Alla firma di un documento industriale per la difesa tra i ministri degli Esteri e della Difesa degli Stati Uniti e dell’India, un funzionario USA ha proposto l’acquisto di sistemi missilistici antiaerei americani al posto degli S-400 russi.

Dopo che l'India e gli Stati Uniti hanno firmato un allegato di sicurezza industriale (ISA) durante il secondo incontro 2 + 2 tra i ministri degli Esteri e della Difesa dell'India e il Segretario di Stato e il Segretario alla Difesa statunitensi a Washington, un funzionario del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha suggerito che l'India acquistasse sistemi d’arma americani piuttosto che gli S-400 della Russia.

Un alto funzionario del Dipartimento di Stato ha dichiarato che: “l'S-400 è un problema di vecchia data. L'India è ben consapevole delle nostre preoccupazioni riguardo questo: le nostre preoccupazioni legate alla Russia e l'incoraggiamento del comportamento della Russia, ma anche le nostre preoccupazioni sulla nostra capacità di raggiungere l'interoperabilità che cerchiamo con l'India".

Nuova Delhi e Washington hanno firmato tre accordi nell'ambito della Defence Technology and Trade Initiative, finalizzati a migliorare la capacità di co-produrre e co-sviluppare tecnologie critiche, e nell’ambito di questo il funzionario ha aggiunto "a un certo punto c'è una scelta strategica che dovrà essere fatta in merito a piattaforme e sistemi (d’arma) e, certamente, stiamo incoraggiando l'India a considerare le nostre piattaforme e i nostri sistemi come i più efficaci in quanto si trovano ad affrontare sfide nella regione indo-pacifica”.

L'India ha anche firmato due accordi fondativi statunitensi, il Logistics Exchange Memorandum of Agreement (LEMOA) and the Communications Compatibility and Security Agreement (COMCASA), rispettivamente nel 2016 e nel 2018.

Gli ordini degli S-400

La Russia adempirà il suo contratto per la consegna di sistemi missilistici S-400 in India nel 2025 poiché ha già ricevuto il primo pagamento anticipato, ha dichiarato Sergey Chemezov, CEO di Rostec State Corporation, nel novembre 2019.

India e Russia hanno firmato un contratto da $ 5,43 miliardi nel 2018 per l'acquisto di cinque sistemi di difesa antimissile S-400, nonostante le minacce statunitensi d'imporre sanzioni su qualsiasi paese che acquistasse armi russe ai sensi del CAATSA (Countering the American Adversaries Through Sanctions).

Correlati:

Turchia chiede a Usa acquisto sistema di difesa Patriot
Cavusoglu: la Turchia terrà gli S-400 qualunque sia la conseguenza
Gli Usa inviano in Arabia missili Patriot, Radar sentinella e 200 uomini di supporto
Tags:
Difesa, USA, Russia, Armi, Sistema antiaereo S-400
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook