00:33 08 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
1160
Seguici su

L'agenzia federale dei trasporti ha dato l'autorizzazione per avviare le procedure per aprire al transito dei treni la parte ferroviaria del ponte di Crimea.

"L'infrastruttura è stata accettata da una commissione di rappresentanti di appaltatori, committente e progettisti. Secondo l'atto firmato, l'infrastruttura è stata realizzata conformemente alla documentazione del progetto e ai requisiti dei documenti normativi", si legge in un comunicato stampa dell'agenzia.

In precedenza l'agenzia federale per la supervisione ecologica, tecnologica e nucleare aveva confermato "la prontezza tecnologica" della struttura.

Pertanto la costruzione della parte ferroviaria del ponte di Crimea è stata ufficialmente completata.

Prima dell'avvio al transito dei treni, la struttura verrà assegnata alle Ferrovie della Crimea, la procedura dovrebbe essere completata entro il 24 dicembre.

Al momento gli esperti stanno controllando l'automazione ferroviaria del ponte: si tratta di 158 blocchi stradali e 500 chilometri di cavi di comunicazione che conducono alla stazione elettrica sul litorale di Kerch. Da qui, in tempo reale, monitoreranno il programma dei treni, regoleranno la velocità e gli intervalli.

Il primo treno passeggeri attraverserà lo stretto di Kerch sulla nuova ferrovia il 25 dicembre.

Tags:
Ferrovia, ponte, Russia, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook