20:19 21 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Conosciuto anche come Episodio IX, il nuovo film è l'ultimo della saga di Skywalker e il terzo episodio della trilogia, dopo The Force Awakens e The Last Jedi.

I risultati di Star Wars, il nuovo film dal sottotitolo l’Ascesa di Skywalker, sembra che non sia accompagnato dalla Forza e che essa non sia con Luke.

Secondo il sito web di recensione cinematografica Rotten Tomatoes, il film ha ottenuto il 57% dei consensi da 116 critici che hanno visto il film in anteprima.

Il terzo episodio della trilogia, diretta da J.J. Abrams, è alla pari con The Phantom Menace, un altro film della saga, che spesso lo ritroviamo nell’elenco dei peggiori film della serie Star Wars.

Un critico ha scritto: “L’Ascesa di Skywalker lascia indifferenti e in attesa di qualcos’altro”.

Un altro critico ha affermato: “Il film dovrebbe rispondere ad alcune delle domande che ci portiamo dentro da The Force Awakens del 2015? Sì. Ti piacciono le risposte date? Molto probabilmente, no”.

L’Ascesa di Skywalker si svolge un anno dopo gli eventi degli Ultimi Jedi. La Resistenza rimasta in vita affronta il Primo Ordine, mentre il vecchio conflitto tra Jedi e Sith raggiunge il suo culmine.

I fan della saga vedranno ancora una volta Carrie Fisher, che interpreta Leia Organa, nonostante il fatto che l’attrice sia deceduta nel 2016. Fisher apparirà sugli schermi cinematografici grazie all’uso di filmati inediti di due film precedenti: The Force Awakens e Gli Ultimi Jedi.

Correlati:

Annunciata nuova trilogia di Star Wars
Star Wars: l’Ascesa di Skywalker. Le rivelazioni di J.J. Abrams
Star Wars: L'ascesa di Skywalker, ci sarà un personaggio gay nell'atto conclusivo della saga?
Tags:
star wars
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook