11:46 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1252
Seguici su

L'esercito siriano sta ammassando truppe e mezzi nella provincia nordoccidentale di Idlib, dove potrebbe dare il via ad un'offensiva su larga scala.

Stando ai media siriani, l'esercito potrebbe ben presto dare il via ad un'offensiva su larga scala nella provincia di Idlib, dove sta giungendo un gran numero di uomini e mezzi.

"L'esercito ieri ha cominciato a portare rinforzi nelle città di Khan Shekhoun e Sinjar, nella provincia di Idlib [...] Le forze armate stanno aspettando ordini ma l'operazione potrebbe aver inizio da un momento all'altro", si legge sul quotidiano al-Watan, che cita una fonte interna alla Difesa.

Nel prossimo futuro, il teatro bellico potrebbe poi spostarsi ad altre zone di vitale importanza del Paese, quali Aleppo, Hama e Latakia, occupate dal gruppo terroristico al-Nusra e altre formazioni jihadiste.

La scorsa settimana, il capodelegazione siriano al summit Astana-14 sulla Siria, Bashar Jaafari, ha dichiarato che l'obiettivo del governo di Damasco è quello di liberare Idlib dai terroristi e da ogni altra ingerenza straniera.

Il presidente Bashar al-Assad, lo scorso mese, ha annunciato che la liberazione di Idlib non avrebbe preso molto tempo ma che, prima del suo inizio, il governo avrebbe dato tempo ai civili di allontanarsi dalla zona.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook