20:20 06 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
1202
Seguici su

Hanno avuto inizio a Tartus le manovre militari congiunte della marina russa e siriana nel Mediterraneo.

Il responsabile dell'addestramento, il contro-ammiraglio russo Alexandr Yuldashev, ha precisato che l'esercitazione sarà suddivisa in distinte fasi tattiche. 

"Le squadre navali tattiche della flotta russa e di quella siriana, effettueranno esercitazioni in mare sparando colpi di artiglieria e realizzeranno diverse manovre. Sulla terra, invece, i militari si addestreranno alla neutralizzazione di droni e di gruppi armati illegali" ha precisato.

Alle manovre di addestramento parteciperanno navi da guerra e aerei da combattimento.

Yuldashev ha anche indicato che l'obiettivo dell'esercitazione è quella di aumentare la coordinazione tra le forze armate dei due paesi, nella lotta contro fazioni armate illegali e contro il terrorismo internazionale. 

Tags:
Mediterraneo, militari, Esercitazioni, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook