17:58 20 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Il mezzo è precipitato in una zona montuosa nel Nepal centrale, nella zona himalayana del paese. Per 13 di loro non c'è stato nulla da fare ma si contano anche numerosi feriti.

Un autobus che stava trasportando dei pellegrini in visita al tempio di Kalinchowk è precipitato dall'altezza di 500 metri mentre stava percorrendo una strada di montagna nella zona himalayana del Nepal centrale, non lontano da Sindhupalchowk.

La polizia e i mezzi di soccorso sono giunti immediatamente usl posto, dove hanno constatato il decesso di tredici persone, mentre molti altri passeggeri sono rimasti feriti in modo grave e sono stati trasportati presso le strutture ospedaliere più vicine.

A quanto sembra, come riferiscono i media locali, il conducente dell'autobus non avrebbe riportato lesioni e si sarebbe allontanato dalla zona dell'incidente.

Al momento non è chiaro cosa abbia provocato l'incidente, sebbene sia opportuno ricordare che episodi simili non sono purtroppo una rarità in un Paese in cui il sistema viario è ancora molto arretrato e, spesso, i veicoli si trovano a viaggiare su strade di montagna, ad altezze proibitive, su un manto stradale sconnesso e pieno di buche.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik