14:19 24 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
191151
Seguici su

Si tratterebbe di una tecnologia totalmente nuova e dunque non derivante da qualunque altra attualmente disponibile.

Gli Stati Uniti d'America avrebbero messo a punto una tecnologia che consentirebbe di teletrasportare un individuo da un qualunque punto del pianeta all'altro in meno di un'ora.

Ne è sicuro il generale dell'aviazione militare attualmente in congedo, Steven Kwast, che, come riporta la rivista americana The Drive  si è reso protagonista di una vera e propria rivelazione in occasione di un evento organizzato nel College di Hillsdale, nel New Jersey.

"Questa tecnologia è già disponibile oggi e non è l'evoluzione di nessun altra tecnologia; essa è in grado di far andare un individuo da un qualunque punto del nostr pianeta ad un altro in meno di un'ora", ha dichiarato l'ex ufficiale.

Stando a quanto affermato da The Drive, dichiarazioni simili potrebbero davvero descrivere un reale stato delle cose oltre a dare chiare indicazioni sull'interesse da parte del Pentagono di incrementare i propri investimenti nella ricerca militare e spaziale.

Nel mese di settembre la Marina militare americana aveva confermato l'esistenza degli UFO, riferendo che diversi oggetti volanti non identificati avrebbero violato lo spazio aereo americano in passato.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik