14:13 24 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 82
Seguici su

Un gattino molto speciale è venuto al mondo in un villaggio della provincia di Ratchaburi in Thailandia. Per un capriccio della natura è nato con due musetti e quattro occhi. Ora la padrona si sta impegnando al massimo per mantenerlo in vita, ritenendolo una preziosa rarità.

Il nome scientifico del fenomeno è ‘Diprosopia’ e, per quanto fenomeno estremamente raro, è una malformazione congenita che può colpire qualsiasi specie animale, compresa persino la nostra.

Questa patologia non ha nulla a che fare con quella dei gemelli congiunti, non è infatti da imputarsi alla mancata disgiunzione o fusione di due differenti feti, ma ad una non corretta formazione delle ossa facciali dovuta al mancato funzionamento di una particolare proteina durante il processo di organogenesi.

La proprietaria dell’insolito esemplare però, la 52enne signora Chabaprai Nilpet, non considera il suo gattino un caso ‘patologico’, anzi, ai microfoni dei curiosi media locali, che hanno poi fatto rimbalzare la notizia sui media e i social di tutto il mondo, ha affermato che lo ritiene estremamente prezioso e speciale.

"Ho chiamato il suo musetto sinistro 'oro' e quello destro 'argento'. Mi prenderò cura di lui in modo che viva il più a lungo possibile perché non ho mai visto un gatto così curioso", ha dichiarato la simpatica signora.

La mamma, una gatta persiana, era entrata in travaglio lunedì dando però alla luce un gattino solo, gli altri non era stata in grado di partorirli. Al ché la signora Nilpet l’aveva portata dal veterinario per un taglio cesareo. Quando i dottori hanno estratto gli altri due gattini che aveva ancora in gestazione, si sono accorti che uno aveva qualcosa di veramente particolare.

Il piccolo però aveva difficoltà di respirazione per cui i veterinari sono stati costretti ad intervenire per ventilargli i polmoni. Ora respira normalmente anche se appare molto debole.

​E’ la stessa signora Nilpet a nutrirlo con una speciale siringa poiché le condizioni della mamma gatta al momento impediscono l’allattamento.

Tags:
Animali
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik