18:55 20 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
244
Seguici su

I funzionari della difesa tedeschi stanno negoziando con gli appaltatori Lockheed Martin e MBDA Deutschland una proposta per un programma antimissile di prossima generazione, secondo un nuovo rapporto del Ministero della Difesa tedesco.

Il programma TLVS di alto profilo, abbreviazione di Taktisches Luftverteidigungssystem, è stato incluso nell'ultima parte non classificata di una valutazione semestrale del ministero della Difesa tedesco sull'avanzamento dei principali programmi di spesa militare.

Il documento costituisce la prima valutazione pubblica del ministero della seconda e ultima offerta del consorzio dell'industria americana-tedesca, presentata a giugno.

"L'analisi della seconda offerta mostra che la proposta non soddisfa ancora i requisiti del governo perché non sono stati inclusi elementi chiave e servizi, alcuni dei quali erano stati precedentemente concordati", afferma il documento.

I colloqui con le aziende sono in corso per chiarire le questioni in sospeso entro la fine del 2019, ha scritto il ministero della Difesa.

Nel complesso, il governo tedesco considera il programma missilistico proposto come "fragile" sulla base di un elevato grado di complessità tecnologica e gestionale. Ciò si scontra con una valutazione più ottimista nella relazione precedente fatta a giugno, che riscontrava che "sono stati compiuti progressi significativi" nei sei mesi precedenti.

Il problema principale riscontrato dai funzionari tedeschi risiede nel fatto che nella proposta non è stato formulato un percorso d’integrazione di un intercettore secondario nel sistema, il missile IRIS-T SL, che sarà realizzato dall’azienda di difesa tedesca Diehl, hanno scritto i funzionari. Questo perché la proposta Lockheed-MBDA più recente manca della documentazione dettagliata dell'interfaccia necessaria per integrare il missile di produzione tedesca nel sistema TLVS. Senza tali informazioni, tuttavia, i funzionari non sono in grado di sollecitare un'offerta da parte di Diehl, secondo il rapporto.

I funzionari tedeschi considerano la capacità di usare il missile IRIS-T come un must per il TLVS perché quei missili sono fabbricati in Germania e perché sono più economici.

Tuttavia nonostante la complessità del programma, il governo sembra ancora credere nella promessa del sistema TLVS in sostituzione delle batterie Patriot del paese. Se l’acquisto avverrà, i militari si aspettano un "vantaggio tecnologico" che posizionerà il paese come leader NATO nella difesa missilistica, afferma il rapporto.

Il sistema TLVS

Il sistema di difesa aerea tattico a terra (TLVS) è progettato per proteggere le truppe in missioni fuori area, nonché le strutture e le aree in contesti di alleanza e difesa nazionale.

Dotato di un sistema radar a 360°, un posto di comando con tecnologia all'avanguardia e missili hit-to-kill, il sistema può tracciare e abbattere tutti i bersagli aerei, inclusi missili da crociera e missili tattico-balistici, anche in presenza di contromisure elettroniche

Il sistema è in grado di colpire missili tattico-balistici e persino missili da crociera a lungo raggio, distruggere testate convenzionali e nucleari, biologiche e chimiche.

Correlati:

Germania: serve un approccio europeo comune nelle relazioni con la Cina
L’esercito tedesco ordina un missile ipersonico per contrastare la minaccia russa
Gli Usa inviano in Arabia missili Patriot, Radar sentinella e 200 uomini di supporto
Tags:
Lockheed Martin, Lockheed, Ministero della Difesa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik