16:11 30 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 45
Seguici su

Non c'è più sopravvissuto all'eruzione. Sono almeno 5 i morti accertati e un numero imprecisato di dispersi. Le autorità continueranno le operazioni di ricerca.

"Non ci sono più segni di vita sull'isola", nessun sopravvissuto, tutti spazzati via dalla furia del vulcano. Non lasciano spazio ad alcuna speranza le parole delle autorità che danno il pubblico annuncio. 

Solo almeno 5 i morti accertati, mentre non si ha ancora la possibilità di conoscere il numero dei dispersi. "E' troppo presto per dire con esattezza quante persone sono rimaste coinvolte" ha dichiarato la polizia locale. Ad ogni modo continueranno le ricerche per il ritrovamento delle salme. 

​L'isola Whakaari, conosciuta anche come White Island, è disabitata, ma è meta di escursioni turistiche. Al momento dell'esplosione sull'isola era in corso un'escursione di una cinquantina di turisti. Non è possibile sapere se sull'isola si ritrovassero altre persone. I soccorsi sono riusciti a mettere in salvo 23 persone. Non ci sono più speranze di ritrovare altre persone in vita. 

Il vulcano dell'isola Whaakari è esploso improvvisamente questa mattina.

Tags:
eruzione, Nuova Zelanda
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook