17:02 08 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Sarebbe di almeno un morto il bilancio dell'eruzione del vulcano di White Island, in Nuova Zelanda. Attualmente i soccorsi sono impegnati per evacuare circa 50 persone che si trovano nei pressi del cratere.

Un'improvvisa eruzione del vulcano di White Island, in Nuova Zelanda, avrebbe causato almeno un morto, sebbene il timore delle autorità è che il bilancio potrebbe crescere nelle prossime ore.

Stando alle prime indiscrezioni, al momento dell'inizio dell'attività vulcanica nei pressi del cratere si trovavano circa 50 persone, che si trovavano lì per una visita guidata, in una delle più popolari località turistica della Nuova Zelanda.

Al momento la polizia e la protezione civile locale, con l'ausilio di diversi elicotteri, sono all'opera per evacuare l'isola, alla quale al momento viene interdetto l'accesso.

​Molti utenti dei social network hanno condiviso delle impressionanti immagini del cratere al momento dell'eruzione, con una fitta coltre di nube che si innalza dallo stesso.

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook