17:43 08 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
171
Seguici su

Lavare i denti 3 volte al giorno non fa bene solo all'igiene orale e scansa le dolorose carie, ma allungherebbe anche la vita delle persone riducendo il rischio infarto. Lo afferma una recente ricerca.

Secondo una interessante ricerca da poco pubblicata, lavarsi i denti tre volte al giorno ridurrebbe del 10% i rischi di una insufficienza cardiaca e fibrillazione atriale. Ciò avverrebbe perché una costante igiene orale ridurrebbe l’ingresso nel sangue della colonia di batteri che vivono sui nostri denti e sulle gengive.

La ricerca arriva dalla Corea del Sud, dove gli scienziati avrebbero studiato la correlazione tra l’igiene orale e i problemi cardiaci di 161mila persone di età compresa tra i 40 e i 79 anni, che si erano sottoposte ad analisi specialistiche tra il 2003 e il 2004.

A distanza di 10 anni i pazienti sono stati controllati ancora una volta e il 5% ha sviluppato problemi cardiaci e il 3% un problema di fibrillazione atriale.

Il 12% del campione ha mostrato un minor rischio di infarto e il 10% un ridotto rischio di fibrillazione atriale, in questi due casi la correlazione con la pulizia dei denti 3 volte al giorno sarebbe stata accertata.

La ricerca precisa anche che la riduzione dei rischi è indipendente dal sesso del paziente, dall’estrazione sociale e dall’età dell’individuo. Ma è un dato indipendente anche dall’attività sportiva, dall’uso di alcolici e dal peso.

Uno dei principali autori della ricerca, il dottor Tae-Jin Song, della Ewha Woman’s University di Seoul, ha detto:

“Abbiamo studiato un ampio gruppo di persone e per lungo tempo, ciò avvalora la nostra ricerca”.

Insomma, lavarsi i denti tre volte al giorno fa bene all’igiene orale, ci fa stare bene a contatto con le altre persone e potrebbe anche salvarci la vita.

Correlati:

Vivere ai piani più alti aumenta il rischio di morte da infarto
Muore d'infarto facendo sesso in viaggio di lavoro. La moglie dovrà essere risarcita
Dramma a Bolzano, anziano ruba dentifiricio e muore d'infarto all'arrivo della polizia
Tags:
Ricerca
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook