18:34 01 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1171
Seguici su

Negli ultimi mesi i progressi dell'accordo sulla denuclearizzazione si erano fermati, con Pyongyang che ha ricominciato a condurre test missilistici a ritmi piuttosto sostenuti.

Con una nota della sua agenzia di stampa centrale, la Corea del Nord ha reso noto di aver condotto un "test molto importante che modificherà la posizione strategica del paese nel prossimo futuro.

"[...] è stato un test molto importante. L'Accademia nazionale della Difesa della Repubblica popolare di Corea ha confermato di aver portato a termine un test molto significativo, i cui risultati avranno un ruolo importante nel modificare la posizione strategica della Repubblica popolare di Corea", si legge nella nota. 

La notizia arriva all'indomani dell'annuncio da parte di Pyongyang, per voce del suo ambasciatore alle Nazioni Unite, di essersi tirata fuori dalle trattative sulla denuclearizzazione del paese portate avanti con gli Stati Uniti.

Mentre Donald Trump e il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in, stanno cercando di ragionare sulle modalità attraverso le quali riavviare i negoziati diplomatici con il paese comunista.

Gli incontri tra Trump e Kim

I due leader di USA e Corea del Nord, Trump e Kim, si sono incontrati tre volte dallo scorso mese di giugno. A dispetto della storicità dei summit, che hanno dato ad entrambi i leader l'opportunità di dichiararsi artefici del processo di pacificazione della penisola coreana, nella realtà di fatti non sono stati compiuti progressi concreti verso la denuclearizzazione della Corea del Nord, e Pyongyang ha riavviato i test missilistici negli ultimi mesi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook