15:53 24 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

L’amministratore delegato della compagnia di bandiera indonesiana Garuda Ari Askhara è stato licenziato in contesto delle accuse nei suoi confronti di importazione illecita di una motocicletta Harley-Davidson e due biciclette di gran costo a bordo del nuovo aereo Airbus, acquistato per la compagnia.

Il comitato di revisione contabile della Garuda ha rilevato che la motocicletta di contrabbando era stata ordinata dal capo della compagnia: a dichiararlo è Erick Thohir, il ministro delle aziende statali dell'Indonesia, a cui fa riferimento la compagnia di bandiera.

La Harley-Davidson è stata ordinata nel 2018 e nell'aprile del 2019 l'acquisto è stato eseguito dal conto personale del direttore finanziario di Ari Askhara ad Amsterdam, ha affermato Thohir.

Come ha spiegato il ministro delle finanze indonesiano Sri Mulyani, nella dichiarazione doganale dell'aereomobile Airbus A330-900neo, inviato da Tolosa a Giacarta per la Garuda, non era indicato alcun carico.

In altre parole, il nuovo aeromobile è stato usato come corriere per trasportare altre merci di pregio destinate all'ad. della compagnia. Quest'ultima dal canto suo aveva inizialmente dichiarato che la motocicletta ed altre merci erano state dichiarate.

I beni importati in questo modo, in maniera illecita in Indonesia sono costati al bilancio del paese un importo che varia da 532 milioni di rupie indonesiane a 1,5 miliardi di rupie (da 34.000 a 96.000 euro), ha detto Mulyani.

Ari Askhara è stato nominato il CEO della Garuda Indonesia nel settembre del 2018.

Nel 2019 il prezzo dei titoli della compagnia aerea è aumentato del 66% e potrebbe chiudere l'anno con una crescita record. Nel terzo trimestre di quest'anno la Garuda ha realizzato un utile netto di 98,6 milioni di dollari.

Tags:
Indonesia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik