10:07 29 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
131
Seguici su

Un barcone proveniente dal Gambia è affondato al largo delle coste della Mauritania provocando la morte di 57 persone riporta l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM).

Un barcone proveniente dal Gambia carico con circa 150 migranti è affondato al largo delle coste della Mauritania provocando la morte di 57 persone, riporta l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM). Molti feriti sono stati portati nell'ospedale di Nouadhibou.

Si tratta di uno dei peggiori bilanci di vittime quest'anno.

Correlati:

Dirottata su Messina nave Alan Kurdi, sbarcano 61 migranti
Respingimento dei migranti è illegale - Tribunale civile di Roma
Migranti, Ocean Viking soccorre 60 persone al largo delle coste libiche
Tags:
Crisi dei migranti, Flusso migranti, Migranti
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik