04:03 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 70
Seguici su

I poliziotti della Sezione Anticorruzione della Squadra Mobile di Roma stanno eseguendo un ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di 10 persone.

Sono dieci le persone coinvolte in appalti pilotati, corruzione, truffa ai danni dello stato e reati in materi a di imposte sui redditi e valore aggiunto. Tra di essi ci sono tre imprenditori in ambito dell’edilizia, manager privati e funzionari pubblici dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli. 

L’operazione Cassandra, portata avanti dalla Sezione Anticorruzione della Squadra Mobile di Roma, ad ora ha portato al sequestro di beni per un valore di 9 milioni di euro.

La Squadra Mobile della procura di Roma ha operato insieme all’Ufficio Antifrode dell’Agenzia delle Entrate. Nell’inchiesta sono stati analizzati anche i rapporti illegali tra un gruppo imprenditoriale romano e alcuni funzionari pubblici nell’aggiudicazione di appalti per la gestione e la ristrutturazione di immobili di proprietà del fondo di previdenza del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Correlati:

Roma, blitz anticorruzione: 20 arresti per appalti truccati
Giubileo, anticorruzione vigilerà su appalti
Autorità italiane sospettano collusione e frode in 150 gare d'appalto
Tags:
Autorità nazionale anti corruzione (Anac), corruzione, Corruzione
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook