03:24 08 Dicembre 2019
Il principe Andrew con il principe Carlo

Principe Carlo dice No a un ritorno del Duca di York nella Famiglia

© AFP 2019 / PETER NICHOLLS
Mondo
URL abbreviato
121
Seguici su

Resa dei conti tra i principi Carlo e Andrew nella tenuta estiva di Sandringham. Il Duca di York è stato estromesso dalla Famiglia reale e non vi potrà più fare ritorno.

Il principe Carlo ha trascinato il fratello Andrew presso la tenuta estiva di Sandringham per una resa dei conti, durante la quale il principe di Galles ha estromesso il duca di York dalle responsabilità pubbliche, lo rivelerebbe una fonte del The Sun rimasta anonima.

Secondo la fonte “tutto si è svolto con toni civili e calmi, ma Carlo ha detto al fratello [il principe Andrew] che per lui non c’è più possibilità di tornare [in famiglia] nel prossimo futuro”.

La fonte ha aggiunto anche che il Duca di York avrebbe accettato la decisione, anche se “crede di essere stato trattato duramente, poiché non è stato provato ancora nulla contro di lui”. In ogni caso, secondo la fonte, il principe Andrew “non aveva molta scelta”.

Secondo la fonte, il Principe del Galles è preoccupato anche del fatto che Andrew voglia recarsi negli Stati Uniti per riabilitare il suo nome.

“Se Andrew lo facesse, sparirebbe l’ambiguità della Famiglia reale sullo scandalo. È una situazione difficile. Filippo si rammarica che Andrew non sappia condurre una vita semplice. Pensa che sia stato troppo stravagante”, afferma la stessa fonte.

Le osservazioni arrivano dopo che il Times ha citato fonti militari e navali britanniche, le quali affermano che a causa della sua “disastrosa” intervista con la Bbc d’inizio novembre, al principe Andrew andrebbero “tranquillamente tolte” le sue cariche militari onorifiche perché è diventato “una fonte di derisione” tra i ranghi.

“È imbarazzante essere rappresentati da una persona del genere”, hanno sottolineato.

Questo è stato preceduto dall’annuncio del principe Andrew che si sarebbe dimesso dalle cariche pubbliche, perché la sua associazione al pedofilo Epstein era divenuta una “grande fonte di turbamento” per la famiglia reale.

Anche importanti aziende e banche britanniche hanno preso le distanze dal Duca di York, tra cui la British Telecom e la Barclays. Il Duca ha lasciato anche i suoi incarichi all’English national ballet, alla Royal philharmonic orchestra e dall’Outward bound trust.

L’intervista del principe Andrew alla Bbc

Lo scorso 16 novembre, il principe Andrew si è lasciato intervistare dalla Bbc Newsnight a seguito delle pressioni che sono montate su di lui per l’arresto dell’amico Jeffrey Epstein, il quale si è tolto la vita nella prigione di New York mentre era in attesa di essere processato con l’accusa di aver gestito una rete dedita al traffico di prestazioni sessuali.

Durante l’intervista Andrew, in particolare, ha detto che si è trattato di un errore aver incontrato Epstein dopo la condanna per istigazione alla prostituzione, aggiungendo che lo aveva fatto per dire al finanziere che finiva lì la loro amicizia.

“Sentiva che dirlo al telefono non era il modo migliore per farlo”, ha detto durante l’intervista Andrew.

Ma il Duca di York non si è pentito di essere stato amico di Epstein.

Correlati:

Guai per il principe Andrew dopo lo scandalo Epstein
Principe Andrew ‘non una persona normale’: ex maggiordomo di Diana lo invita a parlare con l'Fbi
La Regina vieta al Principe Andrew di incontrarsi con Trump
Emergono nuove foto del principe Andrew con Epstein durante l'intervista a Virginia Giuffre
Tags:
Elisabetta II
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik