22:14 07 Dicembre 2019

USA svelano perché hanno sconfitto l’URSS, ma non la Russia e la Cina

© Sputnik . Vladimir Rodionov
Mondo
URL abbreviato
2512
Seguici su

Il vice capo del Pentagono Michael Griffin, in una rubrica di Defense News, ha raccontato cosa ha contribuito a "sconfiggere l'Unione Sovietica" durante la guerra fredda.

Secondo lui, Washington ha fatto affidamento sullo sviluppo della tecnologia, in quanto ha capito di "non poter superare in numero i suoi avversari". In virtù di questo gli Stati Uniti sono stati in grado di attuare principi come "libertà individuale, diritto alla proprietà privata, libero scambio e mercati aperti, trasparenza e responsabilità del governo, stato di diritto e sovranità delle nazioni". Griffin li ha definiti privilegi, per i quali ogni generazione paga il prezzo di "denaro e sangue" - valori materiali e vite umane.

"Ove possibile, gli Stati Uniti hanno pagato con denaro, non con sangue. La nostra politica durante la guerra fredda si basava su questo principio", afferma l'articolo.

Come ha osservato Griffin, otto amministrazioni della Casa Bianca hanno aderito a questo concetto.

"Il presidente Ronald Reagan ha vinto la guerra fredda quando andò fino in fondo con la politica portata avanti dai sette precedenti presidenti americani. Mikhail Gorbaciov ha perso perché l'Unione Sovietica non è riuscita a tenere il passo", ha detto il vice ministro.

Ha aggiunto che gli Stati Uniti hanno utilizzato investimenti in "superiorità tecnologica" per dotarsi di una triade nucleare: aviazione strategica, missili balistici intercontinentali, missili lanciati da sottomarini nucleari. Tuttavia, oggi queste armi non sono in grado di dare a Washington un vantaggio nella rivalità delle grandi potenze, poiché la Russia e la Cina stanno avanzando nel campo dello sviluppo militare.

"Vincere è grandioso, tranne per il fatto che i perdenti si tirano indietro, ripensano, riqualificano e provano di nuovo a vincere, mentre il vincitore pensa che la gara sia vinta una volta per tutte. Ecco perché gli Stati Uniti ora sono lasciati indietro in alcuni aspetti della grande rivalità di oggi", ha concluso Griffin.

Correlati:

Gorbaciov ha indicato i responsabili della caduta dell’URSS
Per giornale spagnolo "inutile" la bomba nucleare più potente sviluppata dall'Urss
Video: il primo test di una bomba atomica nell'URSS
Tags:
Missili balistici intercontinentali
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik