22:31 07 Dicembre 2019

Perché i super ricchi "comprano" i passaporti maltesi?

CC BY-SA 3.0 / Karelj / Main gate of Mdina Malta
Mondo
URL abbreviato
0 04
Seguici su

Una missione dell'Unione europea è in visita a Malta per "indagare sullo stato di diritto", mentre continuano le indagini sull'uccisione della giornalista Daphne Caruana Galizia.

L'omicidio della giornalista Caruana Galizia nel 2017 ha scosso l'establishment politico del paese e ha messo in luce preoccupazioni più ampie sulla presunta corruzione e sul sistema giudiziario debole del paese.

Vi è un crescente scrutinio sul cosiddetto regime di "passaporti d'oro" del piccolo stato insulare mediterraneo, che viene considerato pericoloso da una delegazione del Parlamento europeo in quanto incrementa il rischio di "importare criminali e aumentare riciclaggio di denaro in tutta l'UE".

La vendita della cittadinanza è diventato un grande mercato globale per i super ricchi che cercano tasse basse, istruzione d'élite per i propri figli o per motivi politici. Oltre a Malta ci sono altri due stati che in UE conducono lo stesso mercato: la Bulgaria e Cipro.

Quanto costa la cittadinanza maltese e chi è interessato a essa?

Nel 2014 il governo maltese ha introdotto questo schema col fine di attrarre investimenti e super ricchi sull’isola. Il costo si aggira attorno a €1,150,000 suddiviso tra investimenti in azioni o titoli maltesi, acquisti di proprietà per almeno €350,000 e il pagamento di €650,000 al fondo di sviluppo nazionale.

I candidati devono inoltre avere lo status di residente per più di 12 mesi, anche se non devono vivere fisicamente lì. Sono stati 833 gli investitori e 2.109 membri delle loro famiglie che hanno ottenuto la cittadinanza maltese da quando è stato avviato il programma.

Tra la metà del 2017 e il 2018 questo sistema ha raccolto 162.375.000 €, che equivale all'1,38% del PIL di Malta in quel periodo, sebbene nel 2018 si sia verificato un calo nell'acquisto di passaporti.

Il governo maltese non rilascia informazioni sui singoli paesi di origine di coloro che richiedono "passaporti d'oro", ma fornisce informazioni per regione. L'Europa è la regione di origine più comune seguita dal Medio Oriente e dal Golfo e dall'Asia.

L’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia

Caruana Galizia ha indagato su vari casi di corruzione a Malta sulla base dei cosiddetti Panama Papers, che hanno rivelato attività finanziarie illegali di funzionari governativi di tutto il mondo.

Il coinvolgimento di molti degli associati del premier maltese, Joseph Muscat, lo hanno spinto ad annunciare le sue dimissioni per gennaio 2020 affermando di aver chiesto al partito laburista di avviare il processo per l’elezione di un nuovo leader.

Attualmente, il magnate maltese Yorgen Fenech viene accusato del suo omicidio. In precedenza aveva chiesto perdono al governo maltese in cambio d'informazioni sul ruolo svolto da persone vicine a Muscat nell'assassinio, secondo il quotidiano Malta Times.

Correlati:

Sigonella, esercitazioni militari congiunte tra Italia e Malta
Malta, rilasciato su cauzione il presunto mandante dell'omicidio della giornalista Galizia
Premier maltese si dimetterà a gennaio per indagini su omicidio Daphne Caruana Galizia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik