10:52 09 Dicembre 2019
Miss Ucraina Veronika Didusenko

Miss Ucraina fa causa ad organizzatori di Miss Mondo: eliminata perché madre

© Foto : veronika_didusenko/instagram
Mondo
URL abbreviato
0 33
Seguici su

Nel 2018, la modella allora 23enne Veronika Didusenko è stata incoronata Miss Ucraina, ma il suo titolo le è stato rimosso dopo che è emerso che ha mentito sul divorzio e sul fatto di avere un figlio, il che va contro le regole della competizione. Ora sta avviando un'azione legale contro l'organizzazione di Miss Mondo.

La modella ucraina Veronika Didusenko, 24 anni, spogliata del titolo di Miss Ucraina nel 2018 a seguito delle rivelazioni sul fatto che in precedenza era stata sposata ed era madre di un figlio, sta ora intraprendendo un'azione legale a Londra contro gli organizzatori del concorso.

Didusenko, che sostiene che gli organizzatori di Miss Mondo stanno violando la legge Equalities del 2010 con le loro politiche “discriminatorie” in relazione allo stato civile e alla maternità, sarà rappresentata in tribunale dal rinomato avvocato per i diritti umani Ravi Naik, come riporta la pagina Instagram della modella.

"Non rivoglio indietro la corona. Voglio cambiare le regole a favore di una società più ampia. Queste regole rappresentano una politica sistemica, diffusa e internazionale che si traduce in una discriminazione su larga scala in molti paesi”, ha scritto Didusenko.
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Veronika Didusenko (@veronika_didusenko) in data:

Veronika Didusenko, modella nata a Kiev, era stata incoronata Miss Ucraina nel 2018, ma il suo titolo le era stato rimosso poco dopo dal Comitato organizzatore in relazione al suo precedente divorzio ed al fatto di essere madre di un figlio di quattro anni, fatti che aveva nascosto agli organizzatori del concorso. Il Comitato Miss Ucraina ha fatto riferimento alle regole del Concorso Nazionale di bellezza, che assomigliano alle regole di Miss Mondo, per spiegare la loro decisione, specificando che le concorrenti non possono essere divorziate o madri al momento della partecipazione al concorso.

La modella, a cui è stato impedito di partecipare alle Finali di Miss Mondo nel dicembre 2018 a seguito della sua squalifica, ha definito le regole discriminatorie e ha lanciato una campagna mediatica, insieme al suo fidanzato e noto uomo d'affari Gennadiy Kurochka, per affrontare "questi atavismi”.

Non si tratta del primo scontro che le modelle ucraine hanno avuto con questi tipi di concorsi. Recentemente la modella Anastasia Subbota, rappresentante dell’Ucraina al concorso di bellezza Miss Universe, si era vista inizialmente negare il visto americano per potersi recare alle finali del concorso.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik