03:22 08 Dicembre 2019

Venezuela, Casini torna in Italia con due deputati anti-Maduro

Maduro / Facebook
Mondo
URL abbreviato
5220
Seguici su

Si è conclusa la missione di Pierferdinando Casini, che torna in Italia e si porta dietro due parlamentari dell'opposizione, da maggio rifugiati nell'ambasciata italiana.

Finisce la missione di Casini in Venezuela, che porta con sé due deputati dell'opposizione."Finalmente in volo da Caracas verso Roma con i colleghi Mariela Magallanes e Americo De Grazia, costretti dal maggio scorso a vivere nell'Ambasciata italiana - ha scritto il senatore sul suo twitter - Sono grato di aver dato un contributo ad una giusta causa umanitaria. Ringrazio la Farnesina e l'Incaricato d'Affari Placido Vigo".​ Mariela Magallanes, sposata con un italiano, e Americo de Grazia, italo-venezuelano, da maggio erano rifugiati presso l'ambasciata italiana, dopo essere stati accusati di "tentativo di colpo di Stato e incitamento all'insurrezione". 

Missione che il senatore eletto con il PD ha definito umanitaria. "Ma il mio obiettivo era un atto umanitario" ha dichiarato ai giornalisti "sbloccare la situazione dei due deputati dell’opposizione. Avevo due strade davanti a me: sventolare la bandiera delle mie opinioni personali o quella italiana. Ho scelto la seconda strada".

Durante la sua visita in Venezuela, Casini ha incontrato sia la comunità italiana, sia il capo dell'opposizione che si era autoproclamato presidente lo scorso gennaio, Juan Guaidò. Nell'ambito delle trattative per il permesso di espatrio dei due parlamentari e per i tavoli di pace, Casini avuto incontro istituzionali con il ministro degli esteri Jorge Arreaza e con il presidente Nicolas Maduro.

"La situazione politica è paradossale: il governo di Maduro vuole tenere nuove elezioni per l’Assemblea nazionale, dove hanno vinto i suoi oppositori, e Guaidò e i parlamentari vogliono che si tengano nuove elezioni presidenziali, che aveva vinto Maduro", afferma Casini, riconoscendo la vittoria elettorale del presidente del Venezuela, messa in discussione dalla comunità internazionale. 

Tags:
Nicolas Maduro, Venezuela, Pier Ferdinando Casini, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik