03:51 08 Dicembre 2019

Terremoto in Albania, sale a 39 il bilancio delle vittime

© REUTERS / Florion Goga
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Altri 9 corpi estratti dalle macerie, sale a 39 il tragico bilancio delle vittime del sisma. Più della metà sono donne e bambini di età compresa fra i tre e gli otto anni.

Questa mattina il premier albanese Edi Rama ha aggiornato il bilancio delle vittime del sisma che il 26 novembre ha colpito il Paese. Dopo l'estrazione di altri nove corpi dalle macerie, sale a 39 il numero ufficiale delle persone decedute a causa del terremoto.
Più della metà delle vittime sono donne e bambini. Sono quattro i corpi di minori di età da tre e otto anni riscattati dalle macerie, mentre  17 sono quelli di donne. Al momento si registrano 15 morti a Durazzo, 23 a Thumane e uno a Kurbin.

Gli eventi sismici che hanno colpito il Paese

Una scossa di magnitudo 6.5 ha colpito Tirana alle 3.54 della notte del 26 novembre. Il sisma, di profondità 10 km, è stato avvertito anche in Puglia,  Puglia, Abruzzo, Basilicata, e Campania. Il forte sisma ha provocato danni e crolli di edifici. 

Successivamente un altro evento sismico ha colpito l'Albania, nell'area a Nord di Durazzo, una scossa di magnitudo 5.0.  Il giorno dopo, un altro sisma di magnitudo 5.8 è stato registrato sull'isola di Creta

La macchina dei soccorsi

L'assistenza di tecnici e soccorritori in Albania è  stata offerta dai leader della vicina Macedonia del Nord, Montenegro, Serbia e dall'autoproclamata repubblica del Kosovo, mentre l'Ue ha attivato il meccanismo di soccorso in caso di catastrofe dopo l'annuncio del terremoto in Albania, saranno inviate nel paese squadre di ricerca e salvataggio, ha dichiarato la Commissione Europea martedì.

"Su richiesta delle autorità albanesi, è stato attivato il meccanismo di protezione civile dell'Ue. L'Ue ha già contribuito a mobilitare tre gruppi di ricerca e salvataggio che saranno inviati in Albania per assistere le autorità nello svolgimento delle operazioni", afferma la nota.
I gruppi di soccorritori sono stati garantiti da Italia, Grecia e Romania. Inoltre, Ungheria, Germania, Croazia, Francia, Estonia, Repubblica ceca e Turchia si sono offerte di fornire assistenza attraverso il meccanismo europeo di protezione civile.

L'Italia ha inviato in Albania 175 tra Vigili del fuoco e uomini della Protezione civile in Albania, impegnati nelle ricerche dei dispersi causati dal forte terremoto di Durazzo.

 

Tags:
Croce Rossa, Vittime, Terremoto, Albania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik