23:46 07 Dicembre 2019
Puppy

Cane o lupo? Quello strano essere di 18mila anni fa ritrovato in Siberia

© Foto : Centre for Palaeogenetics/ S Fedorov/twitter
Mondo
URL abbreviato
0 221
Seguici su

Anche se i resti della creatura erano rimasti ben conservati nel gelido permafrost, gli scienziati non sono ancora riusciti a determinarne la natura dato che neppure il test DNA è stato in grado di definire esattamente di cosa si tratti.

I resti di un antico cucciolo trovato sepolto nel permafrost nelle vicinanze del fiume Indigirka in Siberia, a nord-est di Yakutsk, si stanno rilevando un vero grattacapi per i ricercatori poiché neppure i test DNA riescono a determinarne l’esatta natura, riporta il Siberian Times.

Il giornale di Novosibirsk comunica che il cucciolo venne scoperto nel 2018, con tutto il corpo praticamente intatto, compresi baffi e ciglia, nonostante fosse vissuto ben 18 mila anni fa.

Secondo gli scienziati non aveva più di due mesi al momento della morte. Cosa particolare di questo ritrovamento è che, nonostante le eccellenti condizioni del corpo, nemmeno gli scienziati del Centro svedese di paleogenetica (CPG), sono riusciti a stabilire se la creatura fosse un lupo o un cane.

​"Il Centro ha la più grande banca del DNA in Europa di tutte le razze canine del mondo, ma in questo caso non è stato ancora in grado di identificare il campione rinvenuto”, ha dichiarato Sergey Fedorov dell'Istituto di ecologia applicata dell’Università Federale russa del Nord-Est-Est.

"Questo è intrigante, e se fosse un cane? Non vediamo l'ora di ottenere risultati da ulteriori test".

I ricercatori teorizzano che il cucciolo potrebbe essere un cane, un lupo o forse "il cosiddetto cane lupo, detto anche cane primitivo, una fase di transizione dal lupo a cane", osserva il media, aggiungendo che il cucciolo è stato battezzato ‘Dogor’ che in lingua Yakut significa ‘Amico’.

​La distinzione tra cane o lupo è molto più sostanziale di quanto sembri. Se venisse confermato che Dogor non era un lupo comune ma un cane, o anche solo un canide nella fase di transizione, si potrebbe facilmente dedurre che 18mila anni fa, in epoca cioè pre-neolitica, quelle remote terre siberiane erano già abitate da popolazioni umane dal momento che la differenza tra lupo e cane non è altro che un effetto della selezione artificiale conseguente all’addomesiticamento.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik