23:50 07 Dicembre 2019
Kerry Miles

La prima "barbie satanica" del Regno Unito rivela la sua fonte d'ispirazione

© Foto : uk.barbie/facebook
Mondo
URL abbreviato
2010
Seguici su

La "Barbie satanica" creatasi da sola ritiene che molte ragazze abbiano rovinato "l'aspetto Barbie" con il loro look economico e di cattivo gusto.

Kerry Miles, una 36enne residente a Chelmsford, nell'Essex, ha proclamato con orgoglio che ora "finalmente si sente a suo agio" per il suo aspetto dopo aver speso 300mila sterline (circa 350mila euro) per raggiungere il suo attuale look gotico, riporta il Daily Star.

Secondo il giornale, la donna, che si definisce la prima "Barbie satanica" nel Regno Unito, ha subito una serie di interventi di chirurgia estetica durante la sua trasformazione, tra cui due operazioni al naso e due interventi per aumentare il seno, ora intende proseguire la sua trasformazione impiantando canini come i vampiri e cambiando le orecchie a forma di folletto.

Visualizza questo post su Instagram

@maribela_sews #leopard #bikini #barbie #summer #blackdress #deepwavehair

Un post condiviso da Kerry Miles (@uk.barbie) in data:

Come spiegato dalla stessa Kerry, uno dei motivi principali per cui ha optato per il look più dark è stato il fatto che "c'è una grande competizione per essere una normale Barbie".

"Ho deciso di mostrare il mio nuovo look dopo Halloween, mi sono vestita come sono davvero indossando abiti neri con il volto bianco, la matita nera agli occhi e un rossetto nero", ha detto.

"Credo di essere la prima Barbie satanica nel Regno Unito e finalmente mi sento a mio agio con la mia pelle. Non devo più nascondermi. Penso che troppe ragazze abbiano rovinato l'aspetto di Barbie perché sembrano economiche e di cattivo gusto. Ho ho speso circa 300mila sterline per il mio look, compresi vestiti, scarpe, unghie, capelli e borse".

Посмотреть эту публикацию в Instagram

Публикация от Kerry Miles (@uk.barbie)

Kerry ha anche osservato che "ci sono più dark dei malati di chirurgia plastica" e che le persone si comportano in modo più gentile con lei adesso.

"Quando ero una Barbie bionda, la gente chiedeva sempre a chi ispiravo, la risposta era a nessuno. Ma ora a Marilyn Manson, adoro il suo stile e la musica, l'ho sempre fatto", ha aggiunto. "Ero preoccupata per quello che gli altri avrebbero potuto pensare, ma mi sono reso conto se a Marilyn Manson non importa allora perché dovrei farlo? Adoro il mio nuovo look e non ho intenzione di cambiarlo a breve."

Tags:
Società, Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik