03:31 08 Dicembre 2019
Il lancio del nuovo missile russo Avangard

Ispettori USA hanno esaminato il sistema missilistico Avangard - Ministero Difesa russo

© Sputnik . The Ministry of Defence of the Russian Federation
Mondo
URL abbreviato
2122
Seguici su

Nell'ambito del trattato per la riduzione degli armamenti nucleari START-3 degli ispettori americani hanno esaminato il sistema missilistico russo Avangard, ha dichiarato il ministero della Difesa russo.

"Nel quadro dell'attuazione del Trattato tra la Federazione Russa e gli Stati Uniti d'America sulle misure per ridurre ulteriormente e limitare le armi offensive strategiche, dal 24 al 26 novembre 2019 per il gruppo di ispettorato americano è stata condotta una dimostrazione del sistema missilistico con il motoaliante ipersonico Avangard", riporta il messaggio.

Il ministero della Difesa ha osservato che lo spiegamento di questo sistema missilistico in servizio di combattimento è previsto a dicembre 2019.

"La parte russa ha organizzato uno spettacolo per contribuire a garantire il funzionamento e l'efficacia del trattato START", afferma il rapporto.
© Sputnik .
Il lancio del nuovo missile russo Avangard

 Il lancio del nuovo missile russo Avangard
© Sputnik . The Ministry of Defence of the Russian Federation
Il Trattato di riduzione delle armi offensive strategiche (START-3), firmato nel 2010, rimane l'unico trattato di limitazione delle armi attualmente in vigore tra Russia e Stati Uniti. L'accordo scade nel febbraio 2021 e Washington non ha annunciato se intende estenderlo.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha parlato del desiderio di sottoscrivere un nuovo accordo nucleare tripartito tra Russia, Cina e Stati Uniti.

Pechino per ora respinge questa idea.

Correlati:

Putin: il sistema missilistico Avangard resterà ineguagliato per i prossimi anni
Pubblicato nuovo video del test del sistema missilistico russo Avangard
Esperto tedesco dichiara che l’Occidente non è in grado di intercettare missili Avangard
Tags:
trattato Start, test nucleare, nucleare
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik