04:00 08 Dicembre 2019
Le conseguenze di un devastane terremoto vicino Tirana, Albania (26.11.2019)

Terremoto in Albania, almeno 13 morti - media locali

© AP Photo /
Mondo
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Il numero delle vittime del terremoto in Albania è salito a 13, più di 600 persone sono rimaste ferite. Lo hanno comunicato i media locali.

Una scossa di terremoto di magnitudo 6,5 ha colpito stanotte Tirana, la capitale dell'Albania. Secondo gli ultimi dati sono decedute 13 persone.

Il terremoto ha provocato il crollo di numerosi edifici. Le scuole sono state chiuse in tutto il paese. Il presidente Ilir Meta ha visitato i feriti nell'ospedale centrale di Tirana e ha definito la situazione "drammatica".

"La situazione è molto drammatica. Sono in corso tutti possibili sforzi per salvare le persone dalle macerie", ha detto in precedenza il capo dello Stato.

Secondo il Primo Ministro Edi Rama, la situazione più problematica è a Durazzo e Thumane, tuttavia tutti i soccorsi stanno lavorando attivamente per salvare quante più vite possibile.

Molti cittadini sono ancora dispersi.

"Sono 28 le persone salvate da sotto le macerie. Soccorritori italiani, greci, francesi, turchi, serbi, montenegrini e kosovari stanno partecipando alle operazioni di salvataggio a terra", cita il Premier l'Albanian Daily News.

L'assistenza di tecnici e soccorritori in Albania è già stata offerta dai leader della vicina Macedonia del Nord, Montenegro, Serbia e dall'autoproclamata repubblica del Kosovo.

Meccanismo di soccorso Ue

L'Ue ha attivato il meccanismo di soccorso in caso di catastrofe dopo l'annuncio del terremoto in Albania, saranno inviate nel paese squadre di ricerca e salvataggio, ha dichiarato la Commissione Europea martedì.

"Su richiesta delle autorità albanesi, è stato attivato il meccanismo di protezione civile dell'Ue. L'Ue ha già contribuito a mobilitare tre gruppi di ricerca e salvataggio che saranno inviati in Albania per assistere le autorità nello svolgimento delle operazioni", afferma la nota.

I gruppi di soccorritori sono stati garantiti da Italia, Grecia e Romania. Inoltre, Ungheria, Germania, Croazia, Francia, Estonia, Repubblica ceca e Turchia si sono offerte di fornire assistenza attraverso il meccanismo europeo di protezione civile.

Reazione Conte

Il premier italiano ha dichiarato su Twitter che l'Italia è vicina ad Albania: 

​La diretta

Segui in diretta la situazione.

Tags:
Albania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik