22:24 07 Dicembre 2019
Homem com pistola, foto de arquivo

Brasile, donna uccisa a colpi di pistola dopo aver chiesto l'elemosina - Video

© Sputnik . Mikhail Mordasov
Mondo
URL abbreviato
229
Seguici su

È accaduto a Rio de Janeiro, in una delle strade centrali della città. La donna, senzatetto, ha avvicinato l'uomo per chiedere qualche spicciolo, ma l'uomo ha reagito sparando due colpi di pistola alla donna che è morta poco dopo.

L'omicidio avvenuto in Rua Barao, una delle strade principali di Rio de Janeiro, ha coinvolto una donna senza fissa dimora, la trentunenne Zilda Henrique dos Santos Leandro, uccisa da Aderbal Ramos dopo aver chiesto a quest'ultimo l'elemosina. L'omicidio a sangue freddo è stato ripreso dalla telecamera di videosorveglianza di un esercizio commerciale.

La richiesta della donna, quella di un real (equivalente a circa 20 centesimi) come elemosina, ad un passante che non era intenzionato a darle gli spiccioli si è trasformata in tragedia quando la donna ha insistito chiedendo nuovamente l'elemosina al passante. Quest'ultimo ha reagito sparando alla donna in mezzo alla strada con due colpi di pistola al volto. Nonostante l'arrivo dei soccorsi e il trasferimento della donna al nosocomio statale di Azevedo Lima, Zilda è morta poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Aderbal Ramos è stato arrestato dalle forze dell’ordine: difeso dal suo legale, come riporta il Daily Mail, ha dichiarato agli inquirenti che ha sparato per paura di essere derubato.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik