04:44 08 Dicembre 2019
Helsinki, Finland

Dove si vive meglio? Ecco la lista dei 10 paesi da sogno

© flickr.com / Jorge Láscar
Mondo
URL abbreviato
91217
Seguici su

Le Nazioni Unite hanno redatto la classifica annuale dei paesi dove i cittadini si sentono più felici. L'Italia, in questa speciale graduatoria, si piazza solo al 36° posto, mentre la top 10 vede molto presenti i rappresentanti del Vecchio Continente.

Come ogni anno il Network delle soluzioni per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDSN) ha pubblicato il World Happiness Report, una classifica dei paesi nei quali gli abitanti si sentono più felici.

Gli esperti hanno valutato sette parametri, compassione, libertà, generosità, onestà, salute, protezioni sociali e capacità di buon governo, analizzando complessivamente la situazione di 156 paesi.

Quest'anno l'Italia si è piazzata al 36° posto, dietro alla maggioranza dei paesi dell'Unione Europea e addirittura a molti stati sudamericani e asiatici.

Nelle ultime due edizioni, a trionfare erano stati i paesi scandinavi, con la Norvegia prima nel 2017 e la Finlandia al top un anno dopo. Ma qual è il paese dove si vive meglio nel 2019? Cerchiamo di scoprirlo

10. Australia, l'El Dorado

Le sue distese infinite, i suoi paesaggi naturali e la sua fauna, così particolare, ne fanno uno dei paesi da sogno per moltissimi viaggiatori. E a ragione, in quanto l'Australia si issa fino al 10° posto della classifica dei paesi nei quali gli abitanti sono più felici. 

L'Australia è un paradiso per tutti
© REUTERS / Ben Macmahon/AAP
L'Australia è un paradiso per tutti

9. Svezia, la dolcezza scandinava

Al 9° posto troviamo la Svezia, un paese con uno dei PIL più alti al mondo e con l'aspettativa di vita più alta. Non a caso, i suoi abitanti rientrano nella top 10 dei paesi dove si vive meglio.

Gamla Stan, a Stoccolma, in Svezia
Gamla Stan, a Stoccolma, in Svezia

8. Nuova Zelanda, il gioiello del Pacifico

La Nuova Zelanda, all'8° posto nella classifica delle Nazioni Unite, è uno dei paesi con la natura meglio preservata. Dalle spiagge di sabbia bianca alle nevi eterne passando per le foreste lussureggianti dell'entroterra. Chi non vorrebbe visitarla? Evidentemente, anche i suoi abitanti ci si trovano molto bene. 

Il Parco nazionale del Tongariro in Nuova Zelanda.
Il Parco nazionale del Tongariro in Nuova Zelanda.

7. Canada,il vero 'sogno americano'

Al 7° posto c'è il Canada, l'unico paese del Nord-America presente nella top 10 della classifica. Una situazione ambientale sicuramente migliore rispetto a tanti paesi occidentali, un PIL tra i più alti e un'ottima aspettativa di vita sono tutti ingredienti che fanno di questo paese uno dei paesi più vivibili al mondo.

Uno spettacolare paesaggio canadese
© flickr.com / Davebloggs007
Uno spettacolare paesaggio canadese

6. Paesi Bassi, la felicità in bicicletta

Una politica aperta e tollerante, delle città ecologiche dove è possibile arrivare ovunque in bicicletta come Maastricht, Rotterdam o la capitale Amsterdam: ecco la ricetta della felicità all'olandese, che vale ai Paesi Bassi il 6° posto nella classifica delle Nazioni Unite.

La capitale dei Paesi Bassi, Amsterdam
© Foto : Pixabay/Laura Montagnani
La capitale dei Paesi Bassi, Amsterdam

5. Svizzera, la vita verde

Ci sarà un motivo se moltissime persone, specie tra i VIP, scelgono la Svizzera come propria residenza almeno per una parte della vita. L'ambiente, delle città a misura d'uomo, le bellezze naturali come montagne, fiumi e laghi, un'amministrazione efficientissima e dei salari medi invidiabili in buona parte dei paesi del globo sono solo alcuni dei fattori che hanno contribuito ad issare la Svizzera fino al 5° posto in questa speciale classifica.

Una magnifica veduta di Berna
© Foto : Pixabay
Una magnifica veduta di Berna

4. Islanda, il paese dei Fiordi

Il freddo estremo sembrerebbe non mettere freno alla felicità degli islandesi, che sono arrivati al 4° posto tra le popolazioni più felici del mondo. Oltre ad essere giovani e dinamici, gli islandesi vivono in un ambiente naturale perlopiù incontaminato, che contribuisce in modo decisivo al benessere del cittadino.

La città di Gardabaer, in Islanda
© Sputnik . Илья Тимин
La città di Gardabaer, in Islanda

3. Danimarca, il paese dell'Hygge

Sapete che cos'è l'Hygge ? Questo modo di vivere, tutto danese, è una delle ragioni principali del benessere degli abitanti di questo paese. Ottimismo, convivialità e compassione sono alla base della mentalità degli abitanti della Danimarca che, grazie anche ad un'economia tra le più solide dell'Unione Europea, giungono sul gradino più basso del podio tra i paesi dove si vive meglio.

La capitale danese, Copenhagen
© flickr.com / Alejandro
La capitale danese, Copenhagen

2. Norvegia, il benessere nel quotidiano

Classificatasi prima nel 2017, la Norvegia si è piazzata quest'anno al secondo posto della graduatoria delle Nazioni Unite sui dieci paesi dove si vive meglio. Ma come spiegare la felicità che ogni anno sembra animare i norvegesi? La prosperità economica, certo, è una delle ragioni, ma anche la sensazione di sicurezza, in grado di rassicurare ogni cittadino, e uno dei sistemi educativi migliori del mondo, benché esso sia completamente gratuito.

Isola di Sommarøy, Norvegia

1. Finlandia, il paradiso del Nord

Ma ad aggiudicarsi la palma di miglior paese del mondo in assoluto è la Finlandia, per un podio completamente scandinavo. A fare la differenza, per l'attribuzione del primato, è il fatto che in questo paese non siano soltanto i nativi a godere di un ottimo sistema di welfare, di stipendi estremamente competitivi e di una situazione ecologica decisamente invidiabile, ma anche gli immigrati, il cui livello di vita medio è comparabile a quello degli stessi finlandesi.

L'aurora boreale, ripresa nei cieli notturni di Hyvinkää, in Finlandia
© AFP 2019 / Lehtikuva/Pekka Sakki
L'aurora boreale, ripresa nei cieli notturni di Hyvinkää, in Finlandia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik