23:57 07 Dicembre 2019
Manifestazioni antiamericane ad Atene

Manifestazioni antiamericane ad Atene

© Foto : George Vitsaras/SOOC
Mondo
URL abbreviato
7401
Seguici su

Manifestazioni antiamericane si stanno svolgendo nella capitale greca in occasione del 46° anniversario della rivolta al politecnico di Atene contro la giunta militare dei "colonnelli neri" del 1973.

Nel 1973 una rivolta di studenti del Politecnico di Atene contro la giunta militare al potere fu brutalmente repressa, tuttavia innescò una serie di eventi che portarono al crollo del regime. La data della rivolta viene celebrata ogni anno per tre giorni. Gli abitanti di Atene ed i politici depongono fiori e ghirlande nel monumento eretto nel territorio del Politecnico. Due cortei in direzione dell'Ambasciata americana completano l'evento di tre giorni. I greci accusano gli Stati Uniti di aver sostenuto la giunta militare nel 1967-1974, e tradizionalmente nell'anniversario della rivolta gli studenti raggiungono la missione diplomatica statunitense con una bandiera greca insanguinata e in serata si svolge una grande manifestazione.

Diverse centinaia di studenti hanno portato la bandiera greca insanguinata presso l'Ambasciata americana, hanno cantato l'inno nazionale greco per poi allontanarsi. Ora si svolge la manifestazione in ricordo della rivolta. I manifestanti mostrano striscioni anti-americani e cantano "Via gli Stati Uniti, via la NATO e le loro basi". L'edizione greca di Sputnik conduce una diretta su Facebook dell'evento.

La manifestazione avviene con misure di sicurezza avanzate. Già al mattino le unità della polizia presidiavano pressochè tutte le vie principali di Atene. Le vie adiacenti al parlamento e all'Ambasciata americana sono state bloccate dalle camionette della polizia.

Cinquemila agenti di polizia, tra cui le forze speciali, vigilano l'ordine pubblico, coadiuvati da un elicottero e droni. Queste misure di sicurezza sono state prese per il timore di disordini da parte dei gruppi anarchici, indignati delle ultime azioni delle autorità. In particolare il governo ha permesso alla polizia di entrare nel territorio delle università, che dopo il rovesciamento della giunta militare era di fatto stato chiuso alle forze dell'ordine.

L'Ambasciata degli Stati Uniti ha diramato nella giornata di ieri un avviso agli americani, invitandoli a non comparire vicino alle vie dove sfileranno i cortei presso la missione diplomatica ad Atene e al Consolato Generale a Salonicco.

Tags:
Società, NATO, Storia, USA, Proteste, Manifestazione, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik