18:55 08 Dicembre 2019
Emmanuel Macron

Arrestati in Francia due uomini che preparavano un attentato contro Macron

© AFP 2019 / IAN LANGSDON
Mondo
URL abbreviato
3215
Seguici su

La polizia francese ha fermato due uomini che avevano minacciato di perpetrare un attentato al presidente del paese Emmanuel Macron.

Le forze dell’ordine francesi hanno eseguito due arresti dopo le intimidazioni a Emmanuel Macron, lo riferisce l’agenzia AFP, citando fonti giudiziarie.

La polizia ha arrestato due uomini nell'ambito dell’indagine sulle minacce di attentato al capo dell'Eliseo da parte di esponenti di estrema destra, avviata ne novembre del 2018.

“I due fermati sono stati consegnati alla procura antiterrorismo venerdì e saranno sottoposti ad interrogatorio di convalida delle accuse", ha precisato la fonte.

I due uomini hanno rispettivamente 30 e 45 anni e sono stati arrestati dalla polizia nel dipartimento della Mosella, nella Francia orientale, martedì.

Il 6 novembre del 2018 erano stati arrestati sei membri del gruppo di estrema destra "Les Barjolt" (i folli). A quattro di loro è stato contestato il reato di associazione a delinquere finalizzata al compimento di atti terroristici. Altre due persone fermate nell’ambito dell’indagine si trovano sotto custodia cautelare in carcere.

Come riportato dai media francesi, il gruppo in oggetto è stato creato dall'ultradestra poco tempo dopo l'elezione di Emmanuel Macron in Francia nel 2017.

Tags:
Emmanuel Macron, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik