17:31 07 Dicembre 2019
Laurent Simons

Bambino prodigio belga si laurea in ingegneria elettronica a soli 9 anni

© Foto : @Youtube / WELT netzreporterin - Antje Lorenz
Mondo
URL abbreviato
10376
Seguici su

Laurent Simon, ad appena 9 anni, diventerà tra pochi giorni il più giovane laureato della storia. Ora se lo contendono i più prestigiosi college del mondo.

Il belga Laurent Simons, appena 9 anni di età, sta per diventare la persona più giovane al mondo a conseguire un titolo di laurea, diventando dottore in ingegneria elettronica presso l'università di Eindhoven.

Grazie al suo sorprendente quoziente intellettivo, pari a 145, Laurent risulta essere un bambino una spanna superiore a tutti i suoi coetanei e non solo, essendo in grado di comprendere e risolvere problemi per il quale anche un adulto con un QI nella media impiegherebbe diversi mesi.

Il bambino, che appena un anno fa aveva conseguito il diploma di scuola superiore, è considerato dai suoi professori una persona "semplicemente straordinaria.

Il suo sogno, ora, è quello di diventare medico, forse chirurgo e per questo intraprenderà un dottorato in medicina. 

Ma dove andrà per proseguire i suoi studi? Laurent avrà senza dubbio l'imbarazzo della scelta, con alcuni dei college più prestigiosi al mondo che sono pronti a fare carte false per aggiudicarsi il suo talento.

Fino ad oggi, il primato di più giovane laureato al mondo apparteneva a Michael Kearney, il quale, nel 1994 si era laureato all’università dell’Alabama all’età di 10 anni.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik