17:32 07 Dicembre 2019
Erin Langmaid, modella australiana che ha partorito senza sapere di essere incinta

"Non sapevo di essere incinta", così una modella partorisce la propria bimba in un bagno

Mondo
URL abbreviato
226
Seguici su

Una modella australiana ha partorito in un bagno la sua bimba, poiché ignara del fatto di essere incinta. La neonata, nonostante alcuni problemi iniziali, si è salvata, anche grazie all'operatore telefonico del numero d'emergenza.

La vicenda, accaduta un paio di settimane fa, ha come protagonista la modella australiana di 23 anni Erin Landmaid che, non essendo a conoscenza del fatto di essere incinta, ha dato alla luce la propria figlia all'interno di un bagno alla 37esima settimana. 

La giovane ha improvvisamente avvertito dei dolori all'addome ed è andata in bagno. A quel punto il compagno ha sentito le urla e quando è accorso in aiuto della donna, si è accorto che la bimba che aveva appena partorito la compagna non respirava. I suggerimenti dell'operatore telefonico del numero d'emergenza sono stati fatali per il salvataggio della neonata, in quanto hanno permesso alla coppia di effettuare alcune manovre che hanno permesso alla figlia Isla, appena nata, di ricominciare a respirare autonomamente.

"Io andavo a lavoro, i miei vestiti mi stavano perfettamente. Non c'era nessun indicazione del fatto che fossi incinta. È tutto molto strano", spiega la modella a 7news.

Visualizza questo post su Instagram

The hardest week of our lives, you are my rock. And now you are Isla’s. 2 years with you 💗

Un post condiviso da Erin Langmaid (@erinlangmaid) in data:

Dal punto di vista medico si tratta di una tipologia di gravidanza che coinvolge una donna su 475 casi, la gravidanza enigmatica o invisibile. In questi casi la gravidanza non viene scoperta prima della 20esima settimana, mentre in un caso su 2500 può arrivare fino al giorno della nascita, come è accaduto nel caso di Erin.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik