17:48 07 Dicembre 2019
Guy Laliberté, fondatore di Cirque du Soleil

Cirque du Soleil, arrestato il fondatore per coltivazione di cannabis

© AFP 2019 / Mike Leyral
Mondo
URL abbreviato
126
Seguici su

Il fondatore del Cirque du Soleil, il canadese Guy Laliberté, è stato arrestato per coltivazione di cannabis sul suo atollo privato nella Polinesia francese.

Secondo quanto riporta AFP, Guy Laliberté, fondatore del Cirque du Soleil è stato arrestato dalla gendarmeria per coltivazione illecita di cannabis.

La piantagione vietata, contenuta in una cassaforte chiusa a chiave, è stata rinvenuta sul suo atollo personale, situato nella Polinesia francese, dove il miliardario originario del Quebec è solito passare i propri periodi di vacanza.

A mettere sulla pista giusta gli inquirenti sono state delle fotografie reperite sul telefono cellulare di un parente di Laliberté, che la polizia aveva interpellato dopo che il direttore del Cirque du Soleil era stato di recente trovato in possesso di sostanze stupefacenti.

Laliberté oggi dovrà presentarsi davanti al giudice per chiarire la propria posizione e difendersi dall'accusa del pubblico ministero, il quale a sua volta cercherà di stabilire se il cittadino canadese avesse ordito un traffico di stupefacenti.

Il comunicato di Laliberté

Il diretto interessato, attraverso un comunicato della sua società, Lune Rouge, si è difeso dalle accuse ricevute, spiegando di utilizzare da tempo la cannabis per fini medici.

"Guy Laliberté si dissocia da ogni genere di implicazione riguardante un possibile traffico o la vendita di sostanze stupefacenti", si legge nella nota.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik