03:36 08 Dicembre 2019
Cocaina

Francia, 763 kg di cocaina sospinti dalle onde sulle spiagge della costa atlantica

CC0
Mondo
URL abbreviato
130
Seguici su

E' giallo in Francia, dove le onde dell'Oceano Atlantico hanno trascinato a riva in poco meno di un mese pacchetti contenenti complessivamente 763 kg di cocaina purissima.

La procura di Rennes ha aperto un'inchiesta dopo che nei giorni scorsi turisti e residenti avevano cominciato a rinvenire sempre più frequentemente in spiaggia dei pacchetti, portati dalle correnti atlantiche, contenenti cocaina purissima.

Gli ultimi due ritrovamenti sono avvenuti la scorsa domenica, sulle spiagge di Pornic, nel dipartimento del Loire-Atlantique e di Arcachon, in Gironda, per complessivi 763 kg di cocaina recuperati in poco meno di un mese, con un'accelerazione che si è registrata dal 4 novembre.

Come riportato Le Parisien, per vederci chiaro sei comuni della Gironda hanno disposto la chiusura temporanea delle spiagge locali, al fine di poter sorvegliarle e stabilire con certezza da dove provengano i misteriosi involucri carichi di droga. 

Le coste saranno ora sorvegliate da 6 elicotteri e da svariate pattuglie della polizia di Bordeaux in collaborazione con gli effettivi di altri dipartimenti.

I pattugliamenti sono stati ripresi da alcuni utenti che hanno poi postato le sequenze filmate su Twitter.

Non toccare niente 

In caso di scoperta di un pacchetto contenente la droga, la procura ha fatto un'appello alla popolazione di mettersi immediatamente in contatto con la polizia o la gendarmeria locale, senza intraprendere altro tipo di azioni, ricordando che l'effetto di una cocaina pura all'83%, come quella rinvenuta, potrebbe avere degli effetti nefasti sulla salute degli individui che dovessero abusarne.

Diverse ipotesi

Per gli inquirenti sono diverse le piste che potrebbero spiegare il ritrovamento di un quantitativo così ingente di sostanze stupefacenti, tutte nello stesso perimetro di costa. 

Quella più accreditata è che possa essersi verificata una tempesta che ha mandato a picco l'imbarcazione, sulla quale era trasportata la droga.

Dei casi simili, del resto, non sono del tutto nuovi e già quest'estate degli involucri simili erano stati ritrovati sulle spiagge della Florida, negli Stati Uniti.

Ad aprile, poi, un episodio analogo era avvenuto in Romania, dove le onde del Mar Nero avevano portato in spiaggia circa 130 kg di polvere bianca.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik