18:23 07 Dicembre 2019
fast food McDonald's

Uomo prende un tè freddo al McDonald's e si “sballa”: conteneva marijuana

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

Un americano ha bevuto un tè freddo a un McDonald's e si è “sballato”.

Il 24enne Parrish Brown ha ordinato dei nuggets di pollo, un doppio cheeseburger e un tè freddo, dove ha chiesto una fetta extra di limone. Non appena l'uomo ha assaggiato la bevanda, ha sentito che il suo gusto era diverso dal solito. Tuttavia, Brown ha continuato a bere il tè perché aveva molta sete.

Quando l'avventore del fast food ha aperto il bicchiere di plastica ha trovato tre sacchetti di marijuana sul fondo.

“Non ho mai provato la marijuana in vita mia, quindi ho provato strane sensazioni non appena ho iniziato a bere. Aveva un sapore di qualcosa che non potevo riconoscere”, ha ammesso.

Quindi Brown ha detto di essersi “sballato” al lavoro e che, preso dal panico ha chiamato suo padre perché non voleva incorrere in problemi.

Le forze dell'ordine hanno avviato un'indagine in collaborazione con McDonald's.

In precedenza è stato riferito che in un McDonald's giapponese uno dei visitatori ha trovato un dente umano in una porzione di patatine fritte. I rappresentanti della catena di fast food si sono scusati per l'accaduto, ma hanno notato che la probabilità che i denti finiscano nei loro piatti è estremamente ridotta: nessuno degli operai dell'intera catena di produzione ha mostrato segni di perdita dei denti.

Correlati:

Flirt fatale. Licenziato il CEO di McDonald's Easterbrook per relazione con dipendente
Prende a coltellate clienti di un McDonald's a Manchester, arrestato teenager
Marijuana trovata in una base missilistica negli Stati Uniti, avviata indagine
Tags:
Marijuana, McDonald's
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik