03:21 08 Dicembre 2019
Bandiera UE riflessa dai vetri di una porta

UE proroga sanzioni contro il Venezuela

© AP Photo / Yves Logghe
Mondo
URL abbreviato
10114
Seguici su

Lunedì il Consiglio dell'UE ha deciso di prorogare fino al 14 novembre 2020 misure restrittive nei confronti del Venezuela per azioni contro la democrazia, lo stato di diritto e il rispetto dei diritti umani.

Un comunicato rilasciato dal consiglio di Bruxelles afferma che la decisione è stata presa in relazione alla "crisi politica, economica, sociale e umanitaria" che il Venezuela sta attualmente vivendo.

Tra le misure adottate dal Consiglio dell'UE c’è embargo sulla fornitura di armi e attrezzature adatte a scopi repressivi interni. Inoltre, stiamo parlando di un divieto d'ingresso nell'UE e del congelamento di partecipazioni bancarie per 25 persone che ricoprono incarichi ufficiali nello stato e sono responsabili della violazione dei diritti umani o di attentati contro la democrazia e lo stato di diritto in Venezuela.

"Queste misure hanno lo scopo di promuovere la ricerca di soluzioni democratiche comuni al fine di garantire la stabilità politica nel paese e soddisfare le urgenti esigenze della popolazione. Queste misure mirate sono flessibili e reversibili e progettate in modo da non danneggiare la popolazione venezuelana", spiega il Consiglio dell'UE.

La crisi in Venezuela

Il paese ha affrontato un colpo di stato guidato dal presidente a interim del Venezuela, Juan Guaido.

Guaido è stato sostenuto come leader del Venezuela dagli Stati Uniti e dai suoi alleati, ma non è stato riconosciuto come tale da molti stati, tra cui Russia, Cina, Cuba, Bolivia e Turchia, tra gli altri.

Il presidente Maduro ha ripetutamente sottolineato che Guaido è un burattino americano per deporre il presidente legittimamente eletto e impadronirsi delle risorse naturali del Venezuela.

Correlati:

Dalla crisi del liberalismo e dal fallimento dell’UE è nato il sovranismo
Incontro Putin - Maduro, Russia investirà 1 miliardo di dollari nelle miniere del Venezuela
Sequestro di 80 tonnellate di rame dal Venezuela nel porto di Genova
Tags:
consiglio dell'Ue
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik