02:41 20 Novembre 2019
Asteroide si dirige verso la Terra

Asteroide più grande Torre Eiffel s’avvicina alla Terra a 22 volte velocità del suono

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

L'asteroide, scoperto nel 2006, interseca l'orbita terrestre due volte l'anno ed è descritto come "potenzialmente pericoloso" a causa della sua orbita vicina al nostro pianeta.

Un asteroide di grandi dimensioni è in rapido avvicinamento e dovrebbe sfiorare la Terra entro le prossime due settimane. Lo riferisce la Nasa.

Il corpo spaziale è stato identificato come 481394 (2006 SF6), ed è stimato in 610 metri (2mila piedi) di larghezza. Si tratta del doppio della Torre Eiffel o di sei campi da calcio.

L’asteroide SF6 2006 dovrebbe raggiungere il minimo dalla Terra mercoledì 20 novembre, e si troverà a circa 0,029 unità astronomiche sopra le nostre teste, ovvero a circa 4,35 milioni di chilometri. Ci passerà affianco salutandoci alla velocità di 27mila km/h, circa 22 volte la velocità del suono.

L’asteroide, scoperto nel 2006, transita dalle nostre parti due volte l’anno ed è considerato “potenzialmente pericoloso”. Appartiene al gruppo degli asteroidi Aten, le cui orbite attraversano occasionalmente quelle del nostro pianeta.

Analizzando la sua traiettoria si è potuto verificare che non c’è quasi nessuna probabilità di collisione con la Terra per i prossimi due secoli, una buona notizia dal momento che una roccia spaziale così grande potrebbe disintegrare una metropoli intera.

Qualsiasi asteroide o cometa che orbita nel raggio di 50 milioni di chilometri dalla Terra – come l’SF6 2006 – è considerato un Near-Earth object (NEO).

Secondo Lindley Johnson, responsabile per la Nasa della difesa planetaria, i NEO “hanno potenziale per essere il disastro naturale più devastante che l’uomo conosca”.

Degli oltre 600mila asteroidi che attraversano il nostro sistema solare, gli scienziati hanno catalogato circa 20mila asteroidi come NEO. L’Agenzia spaziale Europea ha inserito più di 800 di questi NEO nella sua “lista degli oggetti rischiosi”, il che significa che gli astronomi devono tenerli d’occhio.

La scorsa settimana la Nasa ha reso noto di aver identificato un asteroide delle dimensioni di un’auto solo poche ore prima che colpisse l’atmosfera e ne venisse bruciato completamente.

Correlati:

Cinque asteroidi a gran velocità passeranno oggi "vicino" la Terra
Asteroide visibile ad occhio nudo questa notte sfiorerà la Terra
Asteroide più alto dell’Empire State Building passerà ‘incredibilmente vicino’ alla Terra
Tags:
asteroide
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik