04:18 16 Dicembre 2019

Chi ha un cane sta meglio in salute secondo gli esperti

© Sputnik . Viktor Tolochko
Mondo
URL abbreviato
641
Seguici su

Una recente ricerca svedese ha scoperto che i padroni dei cani sono più sani e vivono più a lungo. In particolare i cani hanno un'influenza speciale sul benessere di un determinato gruppo di persone.

Lo studio si basa su 12 anni di lavoro scientifico per studiare le condizioni di cittadini svedesi tra i 40 e gli 80 anni d'età sofferenti di malattie cardiovascolari. Sono stati divisi in due gruppi: nel primo c'erano persone che avevano un cane, nel secondo gli altri. Si è scoperto che i padroni dei cani hanno un rischio di morte inferiore del 20%.

"I dati hanno mostrato chiaramente che chi possiede un cane è più sano e vive più a lungo. Questa conclusione è particolarmente evidente per le persone sole, note per essere maggiormente a rischio di morire prematuramente," ha dichiarato la professoressa Tove Fall. Ha elencato diverse cause che potrebbero spiegare tali risultati.

"Una delle ragioni ovvie, ovviamente, è associata all'attività fisica, perché i proprietari dei cani camminano regolarmente, il che significa che si muovono. Ma se prendiamo in considerazione la categoria di persone che vivono da sole, l'aspetto sociale gioca un ruolo importante. Grazie ai cani, le persone entrano più spesso in contatti familiari con altre persone, dialogano e così via. Inoltre il cane porta un senso di significatività nella vita, dandoci la responsabilità su un'altra creatura vivente. L'uomo ha qualcosa per cui vivere."

Tuttavia, come sottolinea Tove Fall, tali risultati, ovviamente, possono essere legati al fatto che chi prende il cane è inizialmente più sano e conduce uno stile di vita adeguato.

Tuttavia Åsa Nilsonne, scrittrice e professoressa di psicologia medica, è convinta che la compagnia dei cani stessa ci renda più sani e più felici.

Åsa Nilsonne ha scritto il libro Zelda: Osservazioni psicologiche (Zelda - psykologiska betraktelser), in cui si parla come i cani possono parlarci della nostra vita interiore. E' convinta che i cani siano particolarmente bravi a comunicare con noi umani.

A sua volta Tove Fall crede che il rapporto tra un cane e l'uomo sia caratterizzato dalla mancanza di condizioni.

"Non ti valutano in base al tuo successo sul lavoro o al tuo aspetto. A loro non importa se ti hanno dato una borsa di studio scientifica e se hai incontrato il principe. Ti amano comunque".
Tags:
cane, Salute, Società, Animali
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik