23:46 15 Novembre 2019
La drag queen Desmond is Amazing.

Desmond Is Amazing è "il futuro", Internet insorge contro il Tweet sulla 12enne drag queen

© Foto: Foto dal profilo Facebook Desmond is Amazing
Mondo
URL abbreviato
209
Seguici su

Sta facendo molto discutere la frase postata sulla pagina twitter @mashable, dove la drag queen Desmond is Amazing è stata definita "il futuro".

Monta la polemica su Twitter dopo che su un video celebrativo apparso sulla pagina Twitter @mashable il 3 novembre, la 12enne drag queen Desmond is Amazing è stata definita "il futuro".

La frase completa "Desmond is Amazing è il futuro e noi siamo qui per questo" non è però andata giù a molti utenti, che si sono letteralmente rivoltati contro gli autori del post, subissandoli di commenti del genere "noi non siamo qui per questo".

"Questo bambino viene sfruttato e la sua vita viene distrutta", scrive un utente, precisando che "tutto ciò è incredibilmente triste a dirsi".

In molti si sono detti turbati del fatto che, sebbene vivamo in un'epoca moderna, non è accettabile pubblicizzare l'immagine di un 12enne che alla sua giovane età compare regolarmente negli stripclub gay, cercando di attirare l'attenzione di uomini maturi, pronti a pagare fior fior di dollari per vederlo in azione.

Desmond Is Amazing

Desmond Napoles, in arte Desmond Is Amazing, è il primo "drag-kid" della storia, ovvero il primo bambino che si veste e si comporta come una drag queen, termine inglese utilizzato per definire attori o cantanti, ma non solo, che si esibiscono in canti, imitazioni, cabaret e balli, indossando trucco e abiti femminili.

Lui stesso, nella sua bio, si definisce "esplicitamente gay" e grande sostenitore della comunità LGBT. In un'intervista di qualche anno fa al The Daily Beast Desmond ha raccontato di aver iniziato a vestirsi da drag all'età di appena 2 anni, quando indossava i tacchi di sua madre e utilizzava le lenzuola come una parrucca.

Sulle sue pagine Instagram e Facebook Desmond Is Amazing ha già decine di migliaia di follower ed è stato protagonista circa due anni fa alla Fashion Week di New York, dove ha sfilato indossando la prima linea per drag kid.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik