22:49 11 Dicembre 2019
Medicina

Veterano Usa ha ricevuto pene e trapianto di scroto, si sente 'intero di nuovo'

© Sputnik . Varvara Gertye
Mondo
URL abbreviato
141
Seguici su

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Urology, Ray, è uno dei 1.367 soldati che hanno subito lesioni genitali durante il servizio in Iraq e Afghanistan dal 2001 al 2013. Il caso di Ray è stato uno dei più duri perché la sua ferita ha richiesto un trapianto di pene completo.

Un veterano della guerra in Afghanistan, che aveva subito un trapianto di pene e scroto un anno e mezzo fa può ora avere una normale erezione e urinare in piedi, lo rende noto una lettera dei medici pubblicata sul New England Journal of Medicine.

Ray, il quale è sopravvissuto a un’esplosione di una bomba lungo la strada nel 2010, non aveva più le gambe, i genitali e la parete addominale inferiore. Dopo l’esplosione ha dovuto imparare a camminare di nuovo sulle sue gambe protesiche e adattarsi alle altre ferite.

“È stato uno di quegli infortuni che ti stressano davvero e pensi: ‘Perché dovrei continuare ad andare avanti?’”, ha confidato Ray, affermando che a un certo punto ha pensato al suicidio, ma poi ha cambiato idea pensando che avrebbe potuto morire in Afghanistan.

Nel 2013 i medici dissero a Ray che sarebbe stato un paziente ideale per un intervento chirurgico che non era mai stato tentato e ha però dovuto attendere cinque anni prima di trovare un donatore. Un team di 25 scienziati della John Hopkins University ha seguito il complesso intervento chirurgico durato 14 ore, per il primo trapianto di pene completo in assoluto.

I medici hanno inventato una nuova tecnica per collegare le arterie di Ray in modo tale che il sangue potesse fluire nell’organo del donatore. I chirurghi hanno cucito insieme vasi sottili come un capello umano. Secondo i medici Ray, che ora ha circa 30 anni, si sente “di nuovo intero”. Un anno e mezzo dopo vive una vita piena, può urinare, avere una erezione e l’orgasmo. Non è in grado di produrre sperma, perché i medici non hanno trapiantato i testicoli, dal momento che lo sperma generato dai testicoli donati sarebbero stati geneticamente imparentati con il donatore.

Tags:
trapianto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik