02:54 20 Novembre 2019
Aeroporto di Amsterdam

Allarme dirottamento all'aeroporto Schiphol di Amsterdam

© AP Photo / Phil Nijhuis / File
Mondo
URL abbreviato
241
Seguici su

Il pilota di un volo in partenza dall'aeroporto ha attivato un allarme di dirottamento durante il processo di imbarco, secondo l'emittente Olandese NOS, che cita fonti interne alla polizia militare. Almeno 27 passeggeri e membri dell'equipaggio erano già a bordo dell'aeromobile.

All'Aeroporto Schiphol di Amsterdam, nei Paesi Bassi, è stata lanciata un'allerta per la sicurezza e alcune zone sono state evacuate, dicono funzionari e testimoni. Solo pochi dettagli sono disponibili, ma un gran numero di soccorritori sono in allerta sul posto.

L'incidente è ha avuto inizio alle 19:30 di mercoledì, quando la polizia militare dell'aeroporto ha ricevuto una segnalazione per una “situazione sospetta” a bordo di un aereo.

È stato anche dichiarato un cosiddetto GRIP 3, il che in genere significa che un incidente potrebbe colpire un grande gruppo di persone. Un gran numero di servizi di emergenza sono stati fatti convergere verso l'aeroporto, tra cui polizia pesantemente armata, ambulanze e un elicottero medico.

Fonti hanno detto a RTL Nieuws che la situazione riguarda un volo Air Europe in partenza. Meno di 30 minuti dopo, è stata ordinata un'evacuazione alla Stazione Centrale di Utrecht, che è la stazione ferroviaria più trafficata del paese, quando qualcuno ha premuto un allarme antincendio, hanno detto i funzionari. L'allarme è rientrato pochi minuti dopo e non c'è traccia che quest'ultimo sia collegato alla situazione a Schiphol.

Si è trattato di un falso allarme

Circa mezz'ora dopo l'iniziale allerta la compagnia aerea Air Europe in un tweet ha spiegato che quello a bordo del volo Amsterdam-Madrid è stato un falso allarme, attivatosi per errore. 

"Non è successo nulla. Tutti i passeggeri stanno bene ed aspettano di poter decollare al più presto. Ci scusiamo."

Tags:
Olanda
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik