01:55 18 Novembre 2019
Boeing 737 MAX 8

Boeing 737 Max, tre compagnie aeree americane effettueranno voli di prova

© AP Photo / Ted S. Warren
Mondo
URL abbreviato
102
Seguici su

Tre compagnie aeree americane, Southwest Airlines, United Airlines e American Airlines, hanno in programma voli di prova con i nuovi Boeing 737 Max modificati per evidenziare la sicurezza degli aeromobili.

Southwest Airlines, United Airlines e American Airlines effettueranno voli di prova dei Boeing 737 Max nuovi al fine di dimostrare la loro sicurezza, lo rende noto il giornale statunitense Wall Street Journal, citando fonti proprie.

I voli saranno effettuati senza passeggeri a bordo. In questo modo le compagnie aeree vogliono rafforzare la fiducia di passeggeri e piloti verso questo modello di aeromobile.

Questi voli di prova fanno parte di una campagna promozionale per dimostrare che i rappresentanti dell’industria aerea sono disposti a fare tutto il necessario per garantire la sicurezza dei passeggeri, sottolinea il WSJ.

I voli mostreranno che tutti i sistemi del Boeing 737 Max funzionano regolarmente, anche il Maneuvering Characteristics Augmentation System (MCAS), considerata la prima causa degli incidenti aerei avvenuti in Indonesia ed Etiopia. Se i test andranno a buon fine, il nulla osta all’autorizzazione di messa in servizio del Boeing 737 Max potrebbe arrivare entro la fine dell'anno.

Gli incidenti dei Boeing 737 Max

Il 29 ottobre del 2018 un Boeing 737 Max della compagnia Lion Air in Indonesia è precipitato nel Mar di Giava 13 minuti dopo il decollo. Tutti i 189 passeggeri a bordo dell’aereo sono morti. Un’altra tragedia è accaduta il 10 marzo scorso quando un 737 Max 8 della Ethiopian Airlines si è schiantato 6 minuti dopo il decollo da Addis Abeba, uccidendo tutti i 157 passeggeri e l'equipaggio a bordo. Tra i passeggeri morti c'erano anche 8 italiani. In seguito ai due incidenti la flotta globale dei Boeing 737 Max è stata fermata a terra.

In entrambi gli schianti, il Manoeuvring Characteristics Augmentation System del Max 8 (MCAS) è stato considerato come una potenziale causa. L'MCAS è una misura di sicurezza che spinge il naso dell'aereo verso il basso nel caso in cui si raggiunga un'altitudine troppo elevata e si sviluppi il rischio di stallo.

Tags:
boeing 737, Sicurezza del Boeing 737, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik