00:11 16 Novembre 2019
L'HMS Urge

Foto: Il Regno Unito conferma scoperta sottomarino perduto al largo della costa maltese nella WWII

© UK Royal Navy
Mondo
URL abbreviato
170
Seguici su

L'HMS Urge, un sottomarino britannico di classe U scomparso 77 anni fa, è stato localizzato al largo delle coste di Malta da un team di ricercatori. Lo riferisce il Ministero della Difesa britannico.

La Marina reale del Regno Unito (RN) ha annunciato giovedì che un mistero che durava dalla seconda guerra mondiale è stato svelato dopo che il ricercatore navale canadese Platon Alexiades, il professore di archeologia dell’Università di MaltaTimmy Gambin,  e un gruppo di suoi studenti accompagnati da Francis Dickinson, nipote del comandante dell’Urge, ha lavorato in tandem con gli storici britannici e ha confermato che il sottomarino si trovava sul fondale del Mar Mediterraneo.

“Appoggiato sui fondali del Mediterraneo a più di 400 metri di profondità, la prua sepolta nella sabbia dell’oceano, il cannone di coperta rivolto in avanti, lo scafo ricoperto di vita marina, questo è il luogo dove riposano 44 anime”, si legge nel comunicato del RN.

Negli ultimi decenni i gruppi di ricerca dell’Università di Malta hanno ispezionato i mari intorno all’arcipelago per rintracciare il sottomarino. Tuttavia, i ricercatori non avevano mai perlustrato l’area del ritrovamento fino a quando Dickinson non lo ha richiesto la scorsa estate.

Gambin, il capo missione di ricerca dell’università, ha riferito alla Public Broadcasting Station (PBS) di Malta che il suo team è stato in grado di individuare una sagoma che assomigliava a un sottomarino a una profondità di circa 425 piedi (130 metri). Una ulteriore ricerca condotta con una imbarcazione subacquea senza equipaggio ha confermato che l’oggetto era un sottomarino e della classe U, anche se gli mancava un grosso pezzo della prua.

Il relitto del sottomarino
© REUTERS / University of Malta/Project Spur
Il relitto del sottomarino
“Il danno alla prua è compatibile con una esplosione molto violenta… indicando che il sottomarino sarebbe affondato molto velocemente, non dando la possibilità a nessuno di sopravvivere alla tragedia”, ha spiegato Gambin a PBS, come riporta Reuters.

Questi risultati confermano “la ricostruzione originale dell’ammiragliato”, fa osservare la RN, che ha sempre sostenuto che il sommergibile ha colpito una mina posata da un E-Boat tedesco mentre navigava la superficie del mare.

Il materiale prelevato dal relitto è stato infine inviato al ministero della Difesa del Regno Unito per confermare che il sottomarino trovato fosse effettivamente l’Urge.

Un altro dettaglio che ha aiutato a identificare il sommergibile è la direzione in cui è rivolto. Anche se l’Urge apparteneva a una classe di imbarcazioni destinate a essere utilizzate per missioni di addestramento, fu dispiegato da Malta per la città egiziana di Alessandria d’Egitto con 44 persone (32 membri d’equipaggio, 11 militari e un giornalista) che erano a bordo il 27 aprile 1942. La RN riferisce che la missione faceva parte di uno spostamento della decima base della Flottiglia sottomarina dall’isola per “sfuggire al costante bombardamento di Malta da parte delle potenze dell’Asse” durante la seconda guerra mondiale.

Anche se l’imbarcazione non ha mai raggiunto il Nord Africa, il relitto è posizionato come prevedeva la rotta.

“La mia famiglia ha sempre voluto sapere dov’era l’HMS Urge e il luogo in cui riposava il suo equipaggio. Grazie a questo progetto, ora sappiamo dove e come il sottomarino è andato perduto”, ha detto Dickinson nel comunicato della RN.

I risultati hanno anche messo a tacere l’ipotesi che il sommergibile era stato localizzato al largo della costa libica nel 2015 da un ricercatore belga. Secondo Reuters, il sommozzatore, fino a oggi, non è stato in grado di fornire prove concrete a sostegno delle sue affermazioni.

Correlati:

Corea del Nord, confermato il lancio di un missile balistico da un sottomarino
I sottomarini russi e americani avrebbero un difetto in comune
Il sottomarino russo che aveva violato le acque svedesi nel 2014 in realtà era una boa meteorologica
Come i sottomarini russi si nascondono dalla NATO
Tags:
sommergibile, Sottomarino
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik