23:50 15 Novembre 2019
Riga, Lettonia

A Riga demolito un altro monumento sovietico

© Sputnik . Vladimir Pesnya
Mondo
URL abbreviato
5211
Seguici su

La società immobiliare statale lettone Valsts nekustamie ipasumi (VNI) ha smantellato un monumento eretto in onore ai sommergibilisti sovietici in un quartiere della capitale Riga.

Lo ha segnalato l'ufficio stampa della società lettone ai media russi.

Come si legge nel comunicato, il 9 ottobre la VNI ha pubblicato un avviso nella bacheca ufficiale del governo Latvijas Vēstnesis, affermando che bisognava liberare dal territorio di proprietà statale un oggetto eretto e non autorizzato entro il 30 ottobre 2019."

"La VNI ha invitato il proprietario della struttura a smantellarlo con i propri mezzi entro il 20 ottobre, in caso contrario la VNI avrebbe provveduto a fare ordine smantellando l'oggetto dal territorio di proprietà dello Stato"..."nessuno si è fatto avanti," si legge nel comunicato.

Nella nota si afferma che dal monumento si staccavano pezzi, rappresentando un pericolo.

"Durante lo smantellamento, la struttura in cemento esistente è crollata e di conseguenza si è dovuto rimuoverla. Dato che non era possibile ripristinare la struttura in cemento, è stata trattata come rifiuto di costruzione e l'ambiente circostante è stato bonificato".

Oggi nei social network sono apparse informazioni sul fatto che un monumento dedicato ai sommergibilisti sovietici, che era stato eretto vicino al quartier generale delle forze navali della Lettonia, era stato demolito e rimosso a Riga nella notte del 1° novembre.

La lotta ai monumenti sovietici nei Paesi baltici

Nei Paesi baltici è ormai diventata una consuetudine l'abbattimento di monumenti eretti in passato dalle autorità sovietiche ai soldati che avevano combattuto nella regione contro le truppe naziste.

Di recente nel villaggio estone di Taebla è stato demolito un monumento ai soldati sovietici eretto su una fossa comune, ha comunicato l'Ambasciata russa a Tallinn.

Tags:
Storia, Russofobia, Monumento, URSS, Paesi Baltici, Lettonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik